Alcuni sindaci della Puglia e della Basilicata hanno prodotto un documento destinato ai rispettivi Presidenti di Regione per offrire la propria disponibilità a partecipare nelle prossime ore ad una riunione con i sindaci firmatari dello stesso documento al fine di scongiurare l’ipotesi di un deposito unico di scorie radioattive nelle zone tra Puglia e Basilicata.

Clicca qui per leggere il documento dei sindaci pugliesi e lucani

Pubblicità
Pubblicità