Matera, il consiglio direttivo dell’Ordine delle Professioni infermieristiche dà il benvenuto alla dottoressa Sabrina Pulvirenti

Il consiglio direttivo dell’Ordine delle Professioni infermieristiche della provincia di Matera, a nome di tutti gli iscritti, dà il benvenuto alla dottoressa Sabrina Pulvirenti, complimentandosi per la nomina a Commissario dell’Azienda Sanitaria di Matera.

“Si tratta di una nomina che, per lo spessore determinato dal curriculum della Dottoressa – spiega la presidente dell’OPI, Vita Spagnuolo – ci porta ad essere fiduciosi per la risoluzione di questioni cruciali per un migliore funzionamento dell’Asm, anche sul piano delle corrette relazioni con le professioni infermieristiche che, fino a ieri, non sono state tali”.

Restano infatti da sciogliere nodi importanti, a partire dalla carenza di organico, e delle promesse mai mantenute di assunzione di nuove forze in organico, fino all’esiguità dei fondi assegnati alle professioni infermieristiche per fronteggiare l’incremento delle attività legate alla pandemia da Covid-19 e l’attuale necessità di intensificare la campagna vaccinale.

L’OPI di Matera, infine, formulando gli auguri di buon lavoro al Commissario Asm Pulvirenti, ci tiene a ricordare che, da oltre dieci anni, attende l’attuazione della legge regionale n° 13 del 2010, per l’istituzione del Servizio delle professioni sanitarie e del relativo osservatorio. Altra incompiuta è l’attivazione della UOC SIC SITRA, ovvero l’unità operativa complessa interaziendale del Servizio Infermieristico Tecnico Riabilitativo Aziendale, prevista dalla Regione Basilicata già nel 2015 e mai attivata, fino ad essere completamente cancellata dagli atti aziendali di fine 2020, lasciando emergere una chiara discriminazione professionale.

Temi di prioritaria importanza che il direttivo OPI auspica di poter affrontare quanto prima in un incontro conoscitivo col Commissario dell’Asm.

Pubblicità
Pubblicità
giovedì Marzo 25, 2021

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap