sabato, 20 Luglio 2024

Romantico, delicato, dolce: per lasciarsi andare un po’ ai sentimenti, alle burrasche che rendono ancora più belle le relazioni, La storia d’amore che ti cambierà la vita (Sperling & Kupfer) di Francesco Sole è il romanzo adatto. Sono narrati sette giorni intensi di Adrian e Carla, serrati tra lavoro e privato. Adrian è un giovane avvocato, specializzato in mediazioni, è il fiore all’occhiello del prestigioso studio legale per il quale lavora.  Preciso, compassato, elegante, con il suo modo di fare sembra dimostrare una maturità che non appartiene ai suoi coetanei.

Carla è invece una editor, anche lei bravissima nel suo lavoro, amante dei libri tanto da scrivere ovunque e in continuazione le frasi che più la colpiscono; “Carla Merini”, come la chiama Adrian da quando stanno insieme – un classico colpo di fulmine, belli, innamorati, felici. Poi, capita, qualcosa si incrina.

“Parlatene. Parlatene sempre. Di tutto. Perché i silenzi sono pietre e le pietre, una sull’altra, diventano un muro. E i muri dividono le persone.”

Un periodo troppo intenso e stressante sul lavoro per Adrian e l’esigenza, di Carla, proprio in quei momenti, di potergli parlare: perché forse loro due stanno dando troppe cose per scontate.

“Un giorno mi sono detta: ‘Devi voltare pagina’. Tre parole, innumerevoli cambiamenti. Perché i rapporti veri sono costruiti da due persone che ci tengono allo stesso modo, non da una che ci mette l’anima che ha in corpo e l’altra che ci mette solo la testa di cazzo che è. Perché se accanto è un posto per pochi, ‘fuori dai coglioni’ invece è un posto affollatissimo”.

Sono tasselli minuscoli – mancanze, silenzi, non detti; nessun “Paloma” dopo che lui le ha detto “Ti amo”, una sorta di formula magica che cementava la loro unione – che fanno aprire gli occhi ad Adrian e le cose che si rompono senza fare rumore sono le più difficili da aggiustare. I sospetti, prima impercettibili, dopo piccole crepe diventano una voragine e lui che reagisce nel modo sbagliato.

Ecco allora cinque appuntamenti per rivivere, uno dopo l’altro, a distanza di anni, i momenti e i luoghi che hanno segnato la loro splendida storia: è questo l’ultimo tentativo che Adrian decide di fare per cercare di guarire le ferite che lui e Carla si sono inflitti.

“La vita stessa pecca di tempismo quando ti regala nel momento sbagliato tutto ciò che hai sempre desiderato”.

La storia d’amore che ti cambierà la vita ha tutti i chiaroscuri dei legami forti che all’improvviso vengono messi in discussioni: l’epilogo è sempre un’incognita, starci dentro è tormentato ma se si riescono a sciogliere i nodi queste relazioni diventano indispensabili. E preziose.

Francesco Sole è nato a Modena nel 1992. Scrittore, poeta, conduttore televisivo, attore e influencer, ha esordito in libreria con Stati d’animo su fogli di carta (2014), divenuto immediatamente un clamoroso caso editoria- le. Da allora non ha mai smesso di scrivere storie che hanno conquistato le classifiche e i cuori di centinaia di migliaia di lettori. Al romanzo d’esordio hanno fatto seguito Mollato cronico (2016), Ti voglio bene (2017), L’aggiustacuori (2018), #ti amo (2018), Per te (2019), Così è l’amore (2020) e L’amore ti trova sempre (2021).

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap