Ieri sera su Rai Uno la replica della prima puntata di Imma Tataranni – Sostituto procuratore ha tenuto incollati allo schermo 3.331.000 spettatori, per uno share complessivo del 16%. Chi vuol essere milionario? su Canale5 ha raccolto davanti al video 1.840.000 telespettatori, arrivando a totalizzare un dato share del 10.2%.

Un distacco netto che conferma il successo della fiction tratta dai romanzi della scrittrice materana Mariolina Venezia – “Come piante tra i sassi”, “Maltempo”, “Rione Serra Venerdì”, tutti editi da Einaudi.

La protagonista è una PM sui generis che ben riesce a conciliare vita lavorativa e vita privata. Da un lato la preparazione e l’intuito investigativo infallibile, dall’altro un marito devoto, una figlia adolescente per la quale non smette di essere apprensiva, come la maggior parte delle mamme, e una suocera troppo invadente – il ménage di Imma che viene fuori dal piccolo schermo è molto fedele alle descrizioni riportate nei romanzi della Venezia. 

Nel cast Vanessa Scalera, Massimiliano Gallo, Alessio Lapice, Barbara Ronchi, Ester Pantan e i materani Lia Trivisani, Nando Irene e Carlo De Ruggieri.

“Imma Tataranni – Sostituito procuratore” è una coproduzione Rai Fiction-ITV Movie, prodotta da Beppe Caschetto e Anastasia Michelagnoli per la regia di Francesco Amato. La sceneggiatura è stata scritta da Salvatore De Mola, Luca Vendruscolo, Mariolina Venezia, Michele Pellegrini, Pier Paolo Piciarelli.

Pubblicità
Pubblicità