sabato, 20 Luglio 2024

Un incidente che poteva avere conseguenze tragiche, un lieto fine grazie a due angeli in divisa che con il loro intervento hanno scongiurato il peggio. Ed è loro, Nico e Marco in servizio al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pisticci, che il signor Antonio Ruggeri vuole ringraziare.

Ieri, come tutti i pomeriggi, stava andando in auto a Bernalda quando improvvisamente il piede si è incastrato tra il freno e l’acceleratore. La macchina ha accelerato andando fuori strada in curva. Il signor Ruggeri è un disabile, la sua auto ha particolari comandi proprio per le persone disabili. Sbalzato sul sedile passeggero e senza la forza per raggiungere il lato guidatore, non riusciva neanche ad aprire lo sportello – nel momento in cui l’auto si mette in moto gli sportelli automaticamente si bloccano.

Nico e Marco, appena sono giunti sul posto, hanno rotto un vetro per aiutare il signor Ruggeri.

“Se non fosse stato per loro…”, ha sottolineato in un messaggio alla nostra redazione.

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap