domenica, 21 Luglio 2024

Sarà presente una nutrita delegazione lucana all’assemblea nazionale della Rete Associativa di Terzo Settore Epli – Ente Pro Loco Italiane Aps nella splendida città di Caserta sede della Reggia, Patrimonio Mondiale Unesco, in programma sabato 11 maggio 2024 presso l’Auditorium provinciale grazie al lavoro organizzativo di Ente Pro Loco Campania. A farlo sapere il Presidente regionale di Ente Pro Loco Basilicata Aps Rocco Franciosa il quale sottolinea “con soddisfazione e orgoglio parteciperemo all’assemblea nazionale annuale per presentare il bilancio delle attività dell’organismo lucano che è stato riconosciuto con delibera votata all’unanimità del Consiglio regionale della Basilicata nella legge 7 del 2008 “Sistema Turistico Regionale” e iscritto all’Albo regionale delle Pro Loco con il ruolo di coordinamento, assistenza e rappresentanza delle numerose Pro Loco lucane nostre affiliate che hanno scelto liberamente un nuovo modo di fare Pro Loco. E – continua Franciosa – presenteremo anche le importanti collaborazioni avviate con numerosi enti territoriali tra cui l’Associazione Io Potentino Magazzini Sociali di Potenza, l’associazione Eventi Green, il Circolo Filatelico Numismatico Materano “Paladino Raffaele” di Matera, l’associazione Lucane Avventure di Satriano, l’ associazione Alba di Marsicovetere, l’associazione Officina Mediterranea di Avigliano, l’associazione OCCSE Magna Grecia di Metaponto, l’associazione Venosa Città della Cultura, l’associazione Terranovart di Terranova di Pollino e l’associazione Al Parco di Satriano grazie al prezioso supporto della nostra Rete Associativa di Terzo Settore Ente Pro Loco Italiane Aps. Per l’occasione – conclude Franciosa – presenteremo la collaborazione avviata in Lucania con la Clinica dei Paesi che rappresenterà dopo il progetto Realverso Lucanum – Metaverso della Sostenibilità un’ulteriore attività che coinvolgerà tutto il territorio italiano”. La delegazione lucana di Ente Pro Loco Basilicata Aps sarà guidata dal Presidente Rocco Franciosa della Pro Loco Barile, dalla vicepresidente Maria Teresa Romeo della Pro Loco Pisticci, dal segretario Gaetano Vitale della Pro Loco Lavello e dai consiglieri regionali Giovanni Moreno della Pro Loco Laurenzana, Pietro Marino della Pro Loco Satriano di Lucania e Franco Tornese della Pro Loco Marconia, unitamente a Presidenti e dirigenti di diverse Pro Loco di tutta la regione con una rappresentanza di giovani operatori volontari del Servizio Civile Digitale di Promozione Italia Aps.  Ad aprire la giornata assembleare un dibattito molto importante dal titolo: “Tempi nuovi per un localismo nel bel Paese. Le pro loco: custodi di storie e promotrici di idee” con la presenza del Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca, Carlo Marino Sindaco di Caserta e Presidente Anci Campania, Vincenzo Luciano Vice Presidente Nazionale Uncem, Giuseppe Sommese Consigliere della Regione Campania, l’Assessore al Turismo della Regione Campania Felice Casucci, Silvia Losco Dirigente del Dipartimento del Servizio Civile Universale, Elena Pera Presidente CSV Assovoce Caserta, Daniele Antoniozzi Consigliere CEV Centro Europeo del Volontariato di Bruxelles. A chiusura del dibattito interverranno l’Onorevole Gerolamo Cangiano e il Presidente Nazionale EPLI Pasquale Ciurleo.
Nel pomeriggio fino a sera tutti i Presidenti delle Pro Loco, in qualità di delegati, discuteranno del futuro del sistema pro loco italiano gettando le basi per migliorare le proprie azioni nei territori. L’assemblea annuale nazionale  Epli è patrocinata dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, dalla Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, dalla Regione Campania, dalla Provincia di Caserta, dal Comune di Caserta, dall’Anci Campania, dall’ente Nazionale Italiano per il Turismo ENIT, dall’ UNCEM – Unione Nazionale Comuni e Comunità Montane, dal Centro Servizio per il Volontariato Nazionale e dagli Enti Titolari di Servizio Civile Universale Promozione Italia Aps e Solidarietà Cervinese.       

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap