mercoledì, 24 Luglio 2024

Nel mese appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di Policoro hanno svolto dei servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, specie nei luoghi di ritrovo dei giovani, tra cui anche minorenni.

Le pattuglie dell’Arma impegnate nella specifica attività, anche attraverso posti di controllo dislocati lungo le vie del centro dei 9 comuni ricadenti nel territorio della Compagnia (Policoro, Scanzano Jonico, Montalbano Jonico, Nova Siri, Rotondella, Valsinni, Colobraro, Tursi e San Giorgio Lucano), hanno effettuato numerose verifiche sui conducenti di auto e nei luoghi di aggregazione di giovani.

Nell’ambito di tali servizi, a Montalbano Jonico, i Carabinieri della locale Stazione notavano un viavai di alcuni giovani, alcuni dei quali assuntori di sostanze stupefacenti, presso l’abitazione di un allevatore del luogo. Acquisiti gli elementi informativi, congiuntamente ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Policoro, ed avuto il supporto di un’unità cinofila dei Carabinieri di Tito, si è proceduto ad un’accurata perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire sostanza stupefacente del tipo verosimilmente cocaina per complessivi 200 grammi circa, e denaro contante pari ad euro 6.060,00 in banconote di vario taglio. La droga, nascosta nel mobilio con il materiale per la pesatura ed il confezionamento, era inserita in tre recipienti, in uno dei quali vi erano 5 dosi pronte per lo spaccio. La sostanza stupefacente, il materiale ed il denaro, ritenuto provento dell’attività di spaccio, venivano sequestrati. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Matera, ove tuttora permane a seguito di convalida dell’arresto ed applicazione della misura cautelare della custodia in carcere da parte del G.I.P. di Matera, su richiesta della locale Procura della Repubblica. Si precisa che gli accertamenti compiuti finora sono comunque nella fase delle indagini preliminari, e necessitano della successiva verifica processuale nel contraddittorio con la difesa.

Le persone complessivamente identificate dall’inizio dell’anno sono state 4.990, i veicoli 3.654, le contravvenzioni al Codice della Strada 331, per un importo di 114.450,00 Euro ed il ritiro di 29 patenti. Nel corso dei servizi antidroga, sono stati inoltre segnalati all’Autorità Amministrativa 4 assuntori, di età compresa tra i 24 ed i 47 anni, trovati in possesso complessivamente di 24,4 grammi di sostanze stupefacenti.

Il risultato conseguito è frutto della continua e metodica attività di vigilanza e controllo condotta dai reparti dipendenti della Compagnia Carabinieri di Policoro, coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Matera, per prevenire e contrastare le varie forme di illegalità, anche nelle aree a bassa densità di popolazione ma comunque interessate da fenomeni diffusi come, nel caso specifico, lo spaccio e il consumo di droghe.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap