mercoledì, 17 Luglio 2024

Domani, 31 marzo 2023 nella Cattedrale di Matera alle ore 20  soli, coro e orchestra del Conservatorio Egidio Romualdo Duni di Matera in occasione delle festività pasquali eseguiràìanno il “Requiem” di Gabriel Faurè. Enrica Musto soprano, Vincenzo Parziale baritono, coro coordinato da Leonardo Leo e l’orchestra diretta da Deborah tarantini saranno i protagonisti dell’evento musicale che vedrà esibirsi più di 120 studenti e docenti dell’istituzione musicale della Città Capitale Europea della Cultura. Il Requiem sarà preceduto dall’esecuzione di “Nimrod” da Enigma Variation op.36  per sola orchestra sinfonica di Edward Elgar e dalla “Pavana” per coro e orchestra sempre di Gabriel Faurè per coro e Orchestra. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Il Conservatorio Duni di Matera con 107 docenti, più di 600 studenti dell’Alta Formazione dal 17 aprile al 17 giugno pubblicherà il bando per le ammissioni ai corsi per l’anno Accademico 2023/2024 per tutti gli strumenti in organico (pianoforte, fisarmonica, organo, clavicembalo, violino, viola, violoncello, contrabbasso, musica da camera, direzione d’orchestra, arpa, chitarra, composizione, canto lirico, flauto, clarinetto, oboe, fagotto, corno, tromba, trombone, eufonio, strumenti a percussioni, sassofono, accompagnamento pianistico, chitarra jazz, basso elettrico, canto jazz, composizione jazz, pianoforte jazz, batteria e percussioni jazz, sax jazz, musica elettronica, tecnico del suono, musica applicata alle immagini).

Il Conservatorio Duni di Matera è promotore insieme al Comune e Provincia di Matera dell’Orchestra Sinfonica della Città Capitale Europea della Cultura riconosciuta e finanziata anche dai fondi del Ministero della Cultura e dalla Regione Basilicata.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap