Matera, dal Fadiesis Accordion Festival omaggio a Astor Piazzolla

Due serate, due concerti in luoghi che si aprono anche a visite guidate, per l’omaggio a Astor Piazzolla che il Fadiesis Accordion Festival (Faf) rivolge al Maestro argentino del tango nel 100° anniversario della nascita.

La decima edizione in Basilicata e l’undicesima a Pordenone del Fadiesis Accordion Festival, evento internazionale dedicato alla fisarmonica, dopo il tutto esaurito dei concerti tenuti ad agosto in Basilicata, riprende per la sezione autunnale dalla città dei Sassi.
A Matera venerdì 8 e sabato 9 ottobre, si terranno due concerti. A Palazzo Viceconte, venerdì 8 ottobre con inizio alle 20:30, il sax di Marianna Di Ruvo incontrerà la fisarmonica di Ilenia Stigliano. Il duo eseguirà un programma ricco di scorci e di colori: dalle Danze Popolari Rumene di Bartok al Tango pour Claude e Sertao di Galliano e alle celebri Adios Nonino e Oblivion di Piazzolla. Un viaggio a ritmo di danza tra le culture musicali popolari, da oriente a occidente, con il suono caldo e travolgente di due strumenti in grado di creare atmosfere affascinanti ed entusiasmanti.

Sarà il Museo Ridola, sabato 9 ottobre con inizio alle 20:30, a ospitare il duo Tango Sonos: i fratelli Antonio e Nicola Ippolito. Antonio al bandoneón e Nicola al pianoforte proporranno un programma dedicato al tango e che comprende l’esecuzione di musiche originali scritte per il Duo, con una attenzione particolare a Piazzolla. Realtà consolidata nel panorama concertistico internazionale, con progetti che spaziano dalla musica barocca ad acclamate interpretazioni del Tango di Astor Piazzolla e dei grandi maestri argentini, il duo Tango Sonos è attualmente impegnato in progetti di ricerca e incisioni discografiche di musiche originali scritte per loro da compositori contemporanei.
Entrambi i concerti saranno preceduti, alle 19, da visite guidate che consentiranno al pubblico di ammirare le collezioni di Palazzo Viceconte e del Museo Ridola. Per partecipare ai concerti e alle visite guidate, è necessaria la prenotazione, il green pass e il rispetto delle norme anti Covid 19. Il biglietto d’ingresso per ciascun concerto è di 10 euro. La visita guidata al Museo Ridola prevede un biglietto di 5 euro, oltre a quello per l’ingresso al Museo. Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli organizzatori al numero: 348 2602909.

 “Ancora una volta il Fadiesis Accordion Festival favorisce scambi culturali e collaborazioni, abbracciando istituzioni, associazioni, artisti, per collegare luoghi, culture e persone – afferma Gennaro Loperfido, referente in Basilicata dell’Associazione Fadiesis di Pordenone – In questa sezione autunnale del festival internazionale fisarmonicistico rinnoviamo la partnership con l’Ensemble Matè Solisti Lucani e ritroviamo la splendida accoglienza di Palazzo Viceconte e del Museo archeologico nazionale Domenico Ridola. La direttrice del Museo Nazionale di Matera Annamaria Mauro e la famiglia Viceconte aprono le loro sale al Fadiesis Accordion Festival, così come per i concerti di questa estate. Apprezzati da un folto pubblico che ci segue con affetto da anni e che contiamo di rivedere l’8 e il 9 ottobre. Purtroppo le difficoltà dovute all’emergenza pandemica, soprattutto in tema di viaggi internazionali, non ci ha permesso di realizzare l’annunciato concerto in collaborazione con l’Eu – Japan Fest. L’esibizione dei fisarmonicisti nipponici è solo rinviata”.

Il Fadiesis Accordion Festival, realizzato in collaborazione con Matè – Solisti lucani, è inserito nel calendario Destinazione Matera del Comune di Matera.

Anche per l’edizione 2021 del Fadiesis Accordion Festival c’è il significativo e fondamentale supporto di sponsor privati: aziende del settore della climatizzazione riunite sotto il claim il clima che fa cultura.

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap