mercoledì, 24 Luglio 2024

Dal 15 febbraio, saranno due le sessioni laboratoriali e di visite guidate organizzate il sabato e la domenica nell’ambito della mostra di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 “Blind sensorium, Il paradosso dell’Antropocene”, coprodotta dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 e dal Polo Museale della Basilicata. L’esposizione, articolata fra la ex scuola Volta e la palazzina FIO del Museo Archeologico Nazionale Ridola, è il risultato di una ricerca decennale condotta dal fotografo e filmmaker Armin Linke sull’Antropocene, la nuova era in cui, per la prima volta, l’uomo diventa un fattore geologico in grado di produrre cambiamenti irreversibili sul pianeta Terra.

I laboratori e le viste guidate, che da diversi mesi vedono impegnati gli studenti di tante scuole, si estenderanno nel fine settimana anche a famiglie e visitatori organizzati in gruppi, con un doppio appuntamento: in mattinata alle 11:00 e nel pomeriggio alle 16:30. 

Per partecipare alle attività, a ingresso gratuito, è preferibile prenotare la propria presenza inviando una mail con oggetto “Visita guidata Blind Sensorium” all’indirizzo info@matera-basilicata2019.it con l’indicazione di nome, cognome, data e orario della visita prescelta. La mostra resterà aperta fino all’8 marzo, visitabile con biglietto di ingresso del Museo.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap