E’ l’inquietudine il filo conduttore del tormentato La gabbia (Minimum Fax, collana Sotterranei, traduzione di Martina Cardelli), dello scrittore francese Alexandre Postel.
Il protagonista, su richiesta dello psichiatra, racconta ciò che è accaduto nei cinque giorni che gli hanno sconvolto la vita.
L’io narrante è un giovane venditore di telefoni cellulari che, dopo la morte del padre, unico erede torna nel paese d’origine per organizzare il funerale e sbrigare le formalità burocratiche. Si trasferisce nella casa dell’anziano, con il quale peraltro aveva avuto rapporti molto freddi, e il secondo giorno fa una scoperta sconvolgente. In cantina c’è una gabbia e, nella gabbia, è rinchiusa una donna.
Nelle pagine di questo romanzo breve si alternano un senso di colpa costante e la banalità del quotidiano, in “una prosa che parte da Albert Camus e passa dall’Avversario di Emmanuel Carrère, svelando le inquietudini del mondo contemporaneo”.
Alexandre Postel (1982) insegna letteratura francese a Parigi. Con il suo primo romanzo, Un uomo discreto, pubblicato nel 2013 in Francia da Gallimard, è balzato ai primi posti delle classifiche francesi e ha vinto il Premio Goncourt per il miglior esordio. Di Postel minimum fax pubblicherà anche il successivo romanzo, 
Pubblicità
Pubblicità
sabato Luglio 22, 2017

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap