mercoledì, 24 Luglio 2024

Hanno avuto un’occasione unica questa mattina i bambini delle classi quarte e quinte del plesso Minozzi dell’Istituto comprensivo Minozzi Festa di Matera incontrando lo scrittore Roberto Piumini per presentare il volume Le Favole dei Parchi della Basilicata pubblicato nell’ambito del progetto finanziato dalla Regione Basilicata “NaturArte IV edizione alla scoperta dei Parchi della Basilicata”. Si tratta di cinque racconti, scritti a più mani – La Murgia Materana, il Pollino, il Vulture, l’Appennino Lucano, Gallipoli Cognato sono stati lo scenario per riscoprire luoghi unici della natura e dell’ambiente, attraverso le descrizioni dei bambini degli istituti comprensivi delle aree dei parchi – e coordinati e rielaborati da Piumini, illustrati da Giuseppe Palumbo e messi in scena dal Teatro Pat che presenterà l’opera nelle scuole italiane come esempio innovativo di un percorso di formazione delle giovani generazioni.

Si tratta del “racconto di un territorio guardato con gli occhi ancora innocenti dei bambini”, evidenzia nella sua introduzione l’assessore all’Ambiente Cosimo Latronico,

“Orgogliosi di avere qui con noi Roberto Piumini” si è definito il presidente del Parco della Murgia Materana Michele Lamacchia così come per la dirigente scolastica dell’Istituto Minozzi Festa – istituto che, abbracciando anche iniziative simili, si conferma d’eccellenza –, Maria Rosaria Santeramo “è un grande onore che ci ripaga di tante fatiche e siamo grati all’Ente Parco per averci dato questa opportunità”.

Una delle particolarità dei testi di Piumini è il gioco della parola: “I bambini, i lettori riconoscono questo invito a giocare, questo impegno di scoprire immagini attraverso la parola. – spiega lo scrittore –Questo è sostanzialmente il discorso della poesia. Anche rispetto a Rodari c’è comunque una differenza perché Rodari è soprattutto un educatore che sperimentava momenti di liberazione del linguaggio, io sono soprattutto un poeta che nei suoi testi mette quel fattore di sviluppo linguistico che serve alle maestre e ai bambini per appassionarsi al linguaggio della poesia”.

Presenti in mattinata anche Marco Bileddo del Teatro Pat, l’illustratore Giuseppe Palumbo, Antonella Logiurato dell’Ufficio parchi, biodiversità e tutela della Natura e Gigi Esposito, ideatore e direttore artistico NaturArte Basilicata. Ieri, invece, Roberto Piumini ha incontrato il pubblico nella sede dell’Onyx. Silvia Palumbo ha moderato la serata.

Le foto dell’incontro nella sede dell’Onyx sono di Michela Masciandaro

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap