lunedì, 22 Luglio 2024

La sezione Fidas di Metaponto protagonista attiva nella promozione del dono del sangue attraverso l’arte e in rete con altre associazioni.

In un’estate densa di Eventi e collaborazioni la Sezione Fidas di Metaponto, lo scorso 16 agosto ha portato in scena “Le Colibresss” con la danza aerea come catarsi della vita.

In Piazza Alessidamo a Metaponto uno spettacolo intitolato “Noi siamo Oceano”ha visto protagoniste Corinne Burani, Eva Nisticó, Chiara Palminiello e Sonia Bellini, un’artista originaria di Metaponto.  Una narrazione della storia dell’Oceano fin dalla sua nascita, che mostra come l’inquinamento causato dall’uomo stia uccidendo tantissime creature di cui è popolato, fino a giungere all’uomo, attraverso la catena alimentare. Una eventualità che può essere scongiurata se gli esseri umani decidono di agire ora e subito, cambiando il proprio stile di vita, le proprie abitudini comportamentali ed osservando leggi e regolamenti volti alla tutela delle acque marine. Lo spettacolo presentato dalla FIDAS Metaponto e le Associazioni Rimani e Fipsas, ha ricordato l’importanza della donazione del sangue, sensibilizzando il pubblico presente, tra cui molti donatori della sezione. Mentre il  17 agosto nella stessa piazza, nell’ambito della XXI Rassegna Teatrale della Pro Loco Metaponto, “Le Colibress” hanno deliziato il pubblico con “Scherzi al volo. Una satira quotidiana mediata attraverso l’arte dell’acrobatica aerea un’arte circense, una commistione di danza e musica che permette a grandi e piccini di esprimersi liberamente. Nucleo centrale è l’essere presenti a sé stessi in questo piccolo, ma sconfinato angolo di esistenza che ci è concesso.

“Non è l’essere “il migliore” che conta, affermano le artiste, bensì la tendenza a migliorare sempre, per sentirsi forti e utili nel contribuire a creare sempre più bellezza nel mondo, per “Donarla” agli altri.

Siamo tutte e tutti artisti, apprendendo l’Arte del Vivere Vivendo l’Arte”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap