martedì, 28 Maggio 2024

ASM, attacco hacker del gennaio 2024: comunicazione pubblica

Comunicazione pubblica ai sensi dell'art. 34, par. 3, lett. c), del Regolamento (UE) 2016/679 in merito all'attacco hacker subito dall’Azienda del Servizio Sanitario (Azienda Sanitaria di Matera, Azienda Sanitaria di Potenza, AOR San Carlo Potenza ed IRCCS-CROB...

Il prossimo fine settimana anche Matera sarà partecipe della grande festa che si svolgerà in contemporanea in tutta Italia, sono infatti 57 i Comuni coinvolti, per celebrare la Ceramica Italiana grazie all’azione sinergica messa in campo dalla Amministrazione Comunale, in particolare dall’Assessorato alle Attività produttive guidato dall’Arch. Lucia Gaudiano e le Associazioni Cna e Confartigianato.

Il primo appuntamento in programma previsto per il fine settimana del 18 e 19 maggio 2024 intende dare ulteriore evidenza all’ingresso di Matera nel prestigioso club della Città italiane della Ceramica con l’attiva partecipazione alla 10° Edizione di Buongiorno ceramica manifestazione promossa livello nazionale dall’AICC in tutt’Italia.

L’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale di concerto con l’AICC, con la partecipazione delle Associazioni artigiane Cna e Confartigianato si pone l’obiettivo di favorire la conoscenza delle botteghe artigiane della ceramica da parte dei turisti che visitano la Città dei Sassi come pure dei semplici cittadini materani e lucani.

Nei giorni 18 e 19 maggio 202 nel centro storico cittadino e negli antichi Rioni Sassi le botteghe partecipanti all’iniziativa saranno aperte dalle ore 10.00 alle ore 18.00 per accogliere i turisti e i cittadini materani contemplando anche la possibilità, da concordarsi previa prenotazione, di fare una esperienza in bottega finalizzata alla realizzazione sotto la guida dei titolari dell’atelier  di un manufatto in terracotta da portare poi con se in ricordo di una esperienza emotivamente bella e indimenticabile.

Quest’ultima attività è promossa in prosieguo del progetto sul turismo esperenziale promosso da Cna dal titolo “Matera Artisan & Habdcraft Experience” giunta alla quinta edizione.

Le botteghe partecipanti all’iniziativa sono:

  1. Il Bottegaccio di Mario Daddiego M.A. – Maestro Artigiano – (Via Madonna dell’Idris 10/11 Sasso Caveoso)
  • Terra Sonora di Piero Colapietro M.A. – Maestro Artigiano – (Rione Casalnuovo 308 Sasso Caveoso)
  • Maria Bruna Festa M.A. – Maestro Artigiano(Via Bruno Buozzi 162  -Sasso Caveoso)
  • Dacia Capriotti (Via San Biagio centro Storico)
  • Studio d’Arte Keramos  di Anna Di Cuia ( Via delle Beccherie Centro Storico)
  • Midecò di Mirella Caruso (Via delle Beccherie Centro Storico)
  • Studio d’arte Keramos di Christian Andrisani (Via delle Beccherie 73  Centro Storico)
  • Team Art Studio di Marica Montemurro  e Giovanni Papapietro – Via Torraca 16 – Matera (Centro Storico)
  • Geppetto di Marco Brunetti – Piazza del Sedile – Matera (Centro Storico)

Il secondo appuntamento è la mostra fotografica che darà lustro ai Maestri ceramisti che operano nella Città dei Sassi ospitata nella sede della Cna Territoriale Matera sita in Via degli Aragonesi 26/a. La mostra verrà inaugurata venerdì 24 maggio 2024 alle ore 18.30 e rimarrà visitabile, con ingresso libero, fino al 30 giugno 2024. L’iniziativa rientra nel progetto MATERRACOTTA promosso da Cna, Università di Basilicata DICEM  e l’Associazione  Esperimenti Architettonici APS ETS.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap