giovedì, 25 Luglio 2024

Coppa Italia di MMA Federkombat a Roma, Palatorrino: partecipano senza risultati gli atleti dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento Martino Viscaglia e Vincenzo Allegretti, fuori al primo turno nella categoria light fino a 70kg.

Martino Viscaglia affronta Dobran Alberto.  lnizio in salita per Viscaglia che vede crescere il divario con l’avversario sulla lunga distanza. Recupera a metà del match portando l’incontro a terra, dove mette a segno un tentativo, quasi riuscito, di finalizzazione per leva al braccio, ribalta l’avversario concludendo il match colpendolo da posizione di dominio (monta).

Match equilibrato e in assoluta parità quindi, ma i giudici non valutano sufficiente la strategia di Viscaglia, per colmare lo svantaggio della prima parte del match.

Santiago Allamprese è invece lo sfidante di Vincenzo Allegretti, che dopo aver condotto in vantaggio il match, finiti a terra in area di sicurezza, vede lo stop del centrale, che fa ripartire a centro area il match, in posizione di svantaggio Allegretti. Da lì purtroppo, l’atleta Lucano viene sottomesso con una finalizzazione.

I tecnici dell’Accademia hanno preparato per l’esordio nelle arti marziali miste questi due atleti che nonostante i verdetti se la sono giocata, secondo il Maestro Massimiliano Monaco, che aggiunge “adesso rimaniamo in attesa sempre nelle mma della coppa del mondo: Donatello Angerame partirà con la nazionale italiana di kickjitsu della stessa Federazione”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap