venerdì, 12 Luglio 2024

Il sindaco di Matera, Domenico Bennardi, esprime a nome di tutta l’Amministrazione comunale, solidarietà e vicinanza all’assessore Michelangelo Ferrara, la cui auto è stata pesantemente graffiata ieri mattina da ignoti mentre era ferma nel parcheggio interno del municipio, in un’area riservata ma accessibile a tutti. “Un gesto vile -commenta il sindaco Bennardi- che costituisce, a prescindere dalle intenzioni degli autori, un grave affronto all’istituzione ed all’assessore che la rappresenta. Per questo, mi auguro che le indagini avviate sul caso portino ad indentificare e punire l’autore, affinché azioni di inciviltà come questa non si ripetano più. Serve la coesione di tutti noi e la collaborazione con le forze dell’ordine, anche per salvaguardare la cultura della tolleranza e del dialogo, respingendo qualunque tentazione di trasformare la dialettica politica in atti violenti”. La storia recente, purtroppo, riporta tanti casi analoghi a Matera, sempre con il danneggiamento di auto e beni di amministratori comunali. “In una città civile e laboriosa -conclude Bennardi- non si possono accettare gesti di inciviltà e vandalismo come questo”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap