mercoledì, 17 Luglio 2024

La prossima sarà una settimana intensa per Matera Città della Ceramica. Infatti la Città dei Sassi sarà al centro di due importanti iniziative organizzate dalla Cna con il patrocinio della Amministrazione Comunale di Matera.

La prima dal titolo “ La ceramica unisce il Mezzogiorno d’Italia. Il gran tour della ceramica” si terrà giovedì 17 maggio 2023 con inizio alle ore 09.30 presso la sala conferenze della Fondazione Le Monacelle in Via Riscatto 9/11.

Obiettivo del convegno è verificare la concreta possibilità  di creare un vero e proprio percorso turistico-culturale che partendo da Cerreto Sannita proceda per Vietri sul Mare passando poi per Calvello, Venosa, Matera, Laterza arrivi a Grottaglie e viceversa concentrandosi sulla realizzazione di azioni comuni di valenza regionale sulla ceramica quale risorsa per lo sviluppo dei territori nonché quale patrimonio delle comunità locali.

Il programma dei lavori moderati dalla giornalista materana d’adozione Antonella Ciervo prevede il saluto dei Presidenti delle Cna Territoriali di Potenza e Matera Renato Zaccagnino e Matteo Buono, la relazione storica e culturale dell’archeologa Isabella Marchetta, gli interventi della Vice Sindaca di Cerreto Sannita con delega al Turismo e alle Attività Produttive, Claudia Meglio, dei Sindaci dei Comuni di Vietri sul Matera, Giovanni De Simone, di Calvello, Anna Cantisani, di Venosa, Marianna Iovanni, di Matera, Domenico Bennardi, di Laterza, Francesco Frigiola e di Grottaglie, Ciro D’Alò che parleranno delle iniziative dei rispettivi comuni per la valorizzazione della ceramica e nonché dell’interesse a creare il percorso interregionale turistico-culturale afferente la ceramica.

Sono altresì previsti gli interventi di Lucio Rubano vice presidente con delega alle regioni del Mezzogiorno dell’AICC Associazione Italiana Città della Ceramica, di Rocco Di Grazia presidente dell’Associazione Borgo della ceramica di Calvello, di Lucio Ronca ideatore della “Scuola della ceramica vietrese” nonché presidente della Cna di Salerno e di Andrea Branciforti presidente del mestiere dei ceramisti della Cna nazionale.

Le conclusione della intensa mattinata saranno a cura di Leonardo Montemurro presidente regionale della Cna di Basilicata.

Il termine del convegno è previsto per le 13.30 e la partecipazione è libera.

Il secondo appuntamento in programma per il fine settimana del 20 e 21 maggio 2023 intende celebrare l’ingresso ufficiale di Matera nel prestigioso club della Città italiane della Ceramica con l’attiva partecipazione alla 9° Edizione di Buongiorno ceramica manifestazione promossa livello nazionale dall’AICC in tutt’Italia.

L’iniziativa promossa di concerto con l’AICC, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Matera ed in collaborazione con l’Archeoclub  d’Italia Sede di Matera “Matàr”  si svolgerà in contemporanea in tutt’Italia nei giorni 20 e 21 maggio 2023.

L’obiettivo è quello di favorire la conoscenza delle botteghe artigiane della ceramica da parte dei turisti che visitano la Città dei Sassi come pure dei semplici cittadini materani e lucani.

Nei giorni 20 e 21 maggio 2023 nel centro storico cittadini e negli antichi Rioni Sassi le botteghe partecipanti all’iniziativa saranno aperte dalle ore 10.00 alle ore 18.00 per accogliere i turisti e i cittadini materani contemplando anche la possibilità, da concordarsi previa prenotazione, di fare una esperienza in bottega finalizzata alla realizzazione sotto la guida dei titolari dell’atelier  di un manufatto in terracotta da portare poi con se in ricordo di una esperienza emotivamente bella e indimenticabile.

Quest’ultima attività è promossa in prosieguo del progetto sul turismo esperenziale promosso da Cna dal titolo “Matera Artisan & Habdcraft Experience” giunta alla quarta edizione.

Le botteghe partecipanti all’iniziativa sono:

Il Bottagaccio di Mario Daddiego – Maestro Artigiano – Via Madonna dell’Idris 10/11 (Sassi)

Studio d’Arte Keramos di Christian Andrisani – Via delle Beccherie 73 (centro storico)

Maria Bruna Festa – Maestro Artigiano e Bottega Scuola – Via Bruno Buozzi 162 (Sassi)

Studio d’Arte Keramos di Anna Di Cuia Via delle Beccherie 73 (centro storico)

Ceramiche artistiche e artigianali di Maddalena Pupino Via Santa Cesarea 5(centro storico)

Daciarte laboratorio di ceramica e di pittura di Dacia Capriotti Via San Biagio 17/19(centro storico)

Terra Sonora di Piero Colapietro – Maestro Artigiano – Rione Casalnuovo 308 (Sassi)

Midecò di Mirella Caruso Via delle Beccherie 79 (centro storico)

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap