sabato, 20 Luglio 2024

Tutta Italia è coinvolta nell’importante iniziativa promossa da Fidas Nazionale “Metti in Moto il Dono”, che da nord a sud sta invadendo le piazze e le strade con il messaggio della promozione del dono del sangue su due ruote. Sono numerosi i motoclub coinvolti e lo scorso 14 Luglio, a Matera, sono stati accolti i donatori motociclisti partiti da Bergamo e Vicenza qualche giorno prima. I temerari messaggeri di solidarietà giunti fino a Matera, sono Angelo Maggioni di Fidas Bergamo, Luisa Segato e Fabio Gasparoni di Fidas Vicenza.  Ad accoglierli, la vicepresidente nazionale, Rosita Orlandi, il presidente di Fidas Matera, Vito Patrissi e i volontari di Fidas Basilicata. Insieme a loro il Responsabile Regionale Mototurismo Michele Di Gioia, e Uisp Regionale motociclismo, Nicola Di Pede. Simbolicamente è stato lasciato il testimone per le prossime tappe organizzate proprio da Fidas Basilicata per il prossimo 30 luglio e poi a fine agosto.

“Anche Fidas Basilicata ha accolto questa importante iniziativa nazionale”, ha dichiarato Pancrazio Toscano, presidente Regionale della federata lucana, “un’ottima occasione per promuovere con i numerosi donatori motociclisti il tema del dono del sangue. Il prossimo 30 Luglio si svolgerà “Metti In Moto Il Dono”, le iscrizioni sono aperte fino al 22 luglio,  con i centauri lucani che si sono dati appuntamento alle 8:30 a Grassano, dove il nostro donatore Matteo Liuzzi ci ha aiutati a organizzare un tour che toccherà le sezioni Fidas di Matera, Bernalda, Metaponto Borgo, Scanzano Jonico, Montalbano Jonico, Miglionico per fare poi ritorno a Grassano in serata. A tutti gli iscritti verrà consegnata la casacca ufficiale del tour e un gadget e tutti diventeranno testimonial del dono del sangue e del plasma. La

scelta di aderire all’iniziativa nel periodo estivo nasce dalla consapevolezza della naturale flessione delle  donazioni nel periodo estivo. Ogni anno si assiste ad una carenza nei mesi più caldi, pertanto incentivare il dono e tenere alta l’attenzione sul tema del sangue è importante. Nel penultimo weekend di Agosto, a Rotondella, una mototendata in collaborazione con il nascente “MOTOCLUB A.S.D. Hadd Rock ra Shell – Hermanos del Cileno”che sarà in memoria di due storici motociclisti donatori di sangue della locale sezione e, Rocco D’Alessandro e Marcello Guglielmucci scomparso prematuramente.”

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap