sabato, 20 Luglio 2024

Nel primo pomeriggio di oggi, sulla Mater- Santeramo (ex SP 271) ha preso fuoco la cabina di un autoarticolato. La cabina è andata completamente distrutta.

Il mezzo non aveva carico ma era alimentato a GNL (gas naturale liquefatto), miscela di idrocarburi costituita prevalentemente da metano. Per spostare l’autoarticolato dalla sede stradale è stato necessario svuotare il serbatoio contenente GNL, operazione che, insieme alla messa in sicurezza, è stata effettuata del Gruppo Operativo Speciale esperto in travasi di sostanze pericolose. Sul posto è giunto il GOS del Comando di Bari, composto da sei persone altamente qualificate per effettuare questo tipo di interventi.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap