sabato, 20 Luglio 2024

Verrà presentato a Matera, venerdì 20 maggio 2022, alle ore 18.00 presso la Sala C. Levi di Palazzo Lanfranchi, L’Almanacco Materano, lo scritto autoprodotto dall’Associazione MUV Matera – Museo Virtuale della Memoria Collettiva.

Dopo i saluti del Sindaco di Matera Domenico Bennardi, interverrà Pasquale Doria che dialogherà con gli altri autori: Elena Baldassarre, Nicola Laricchia, Franco Martina, Milena Paolicelli e Riccardo Riccardi.

Tante mani per comporre uno scrigno di ricordi. Dalla carta, pur nuova, traspaiono i profumi e suoni del passato, di quella Matera che era.

La pubblicazione, ad opera del comitato direttivo dell’associazione, contiene tante notizie e racconti da non disperdere ma tramandare alle future generazioni.

Oltre 200 pagine compongono:

un calendario perpetuo che mese per mese rievoca le tante ricorrenze, usi e consuetudini;

le date storiche o semplicemente da ricordare che hanno segnato lo scorrere del tempo;

i fatti e le particolarità che hanno caratterizzato le varie amministrazioni comunali; tante storie di famiglie e personaggi locali che sia pur non celebri, tutti ricorderanno con nostalgia;

i rimedi di una volta;

i vecchi giochi;

gli usi e proprietà delle erbe selvatiche;

le credenze, i misteri e leggende;

le tradizioni culinarie;

le citazioni e proverbi dialettali a cura di Angelo Sarra.

Il tutto arricchito da tantissime immagini che faranno rivivere le storie raccontate (foto di R. Scattino,G. Cozzolino ,M. Carbone, R.Evangelista, D. Fittipaldi, R.Genovese, N.Laricchia, R.Montanari, M. Masciandaro, F.Morelli, D. Notarangelo, F.Patellari, P.Pellegrini, E.Pinna, A.Sarra,N. Vinciguerra, M. Tommaselli, A. Viggiano. E quelle dagli archivi (C.Amendolagine-M.Giordano, G. Buonsanti, D.Notarangelo, Sarra-Bennardi, Sassiland, M- Masciandaro, E. Schiuma, N.Vinciguerra, E.Viti, Wiki Matera).
Nel frattempo potrete trovare “L’ALMANACCO MATERANO” nelle librerie  ed edicole, oppure rivolgendovi alla stessa associazione.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap