Nella classifica di Lonely Planet sulle migliori mete dell’anno tra
le città top per il 2018 c’è un’italiana: è Matera e si piazza
al settimo posto nella classifica che vede vincitrice Siviglia, in Spagna.


Best in travel 2018 è la classifica dei luoghi del mondo da visitare
assolutamente e si divide in Top 10 Paesi, Top 10 Regioni, Top 10 Città e Le
destinazioni più convenienti, in cui andare senza spendere un capitale.


Ogni viaggiatore conosce la casa editrice
australiana Lonely Planet, che parla di viaggi a 360° grazie ad articoli, siti,
programmi tv e guide turistiche. La loro classifica di fine anno con le
migliori mete per l’anno successivo vale sempre la pena di un’occhiata, quando
state per scegliere la vostra prossima destinazione.


Con le sue
case in pietra dorata abbarbicate sui pendii di un profondo vallone, Matera
regala uno spettacolo di grandissimo impatto. – si legge – Ma questa è solo una
parte del suo fascino: sotto la superficie si snoda un labirinto di grotte,
chiese e monasteri rupestri che risalgono fino a 9000 anni fa, il che la rende
una delle città attualmente abitate più antiche del mondo. Ampiamente
restaurata dopo un lungo declino, oggi Matera sfoggia il suo charme rustico in
hotel, ristoranti e bar scavati nella roccia”. 


Tra le regioni da visitare, spiccano Belfast
e la Causeway Coast
, ma in questa classifica trova posto anche
l’Italia con le Isole Eolie, l’arcipelago siciliano in
provincia di Messina, di origine vulcanica e di splendida bellezza.


Tra i paesi del mondo, si piazza al
primo posto il Cile
, che quest’anno celebra i 200 anni d’indipendenza
e che offre un sacco di possibili attrattive naturali (le Ande e l’Oceano
Pacifico, il deserto di Atacama e la selvaggia Patagonia) ma anche urbane, come
la sempre più bella Santiago.



Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *