mercoledì, 24 Luglio 2024

Tornano a combattere al Palavesuvio di Napoli gli atleti dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento, dove ben 10 anni fa Silvana Marino, la prima atleta lucana ad esordire nelle Mixed Martial Arts – mma, vincendo ai punti sulla promettente Susy Colurcio.

Ottimi i risultati al Napoli Jiu Jitsu Challenge:  nel settore giovanile, oro per Cristiano Chiriac Bucur, Emanuele Colella, Daniel Castelluccio, due ori per Domenico Grippa. Ancora argento per Emanuele Colella, Daniel Castelluccio, Antonio Di Bianco e Domenico Grippa. Tra gli adulti, nelle cinture bianche, oro gi per Nicola Patrone, argento gi e nogi per Pasquale Calace, bronzo gi per Valerio.

Merita mensione anche Mariarosaria Faruolo che sabato ha lottato al Dublin International IBJJF Jiu Jitsu Championship, scendendo negli adult e gareggiando nella categoria di peso superiore. Pur non ottenendo il risultato ambito ma ha detto la sua in una competizione internazionale.

“Sono molto soddisfatto – dichiara il Maestro Massimiliano Monaco – dei risultati dei nostri Atleti, che in pochi anni si sono fatti conoscere in tutto il panorama nazionale e stanno portando in alto il nome della nostra regione nel mondo delle Arti Marziali e degli Sport da Combattimento.”

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap