venerdì, 19 Aprile 2024

Voci di donne è il titolo della manifestazione letteraria e artistica dedicata all’universo femminile che si svolgerà a Ferrandina nel complesso monumentale di San Domenico (ingresso Biblioteca) sabato 25 con inizio alle ore 18. L’evento, sarà coordinato dal giornalista Giuseppe Balena. Dopo i saluti presidente dell’Associazione Donna 2000 Maria Carlucci ci sarà la lettura della lirica della grande poetessa Alda Merini “Inno alla Donna”, interpretata per l’occasione da Rita Moramarco. Seguirà la presentazione della silloge “La terra delle Ginestre” (Daimon Edizioni) di Angela Strammiello. Il libro d’esordio dell’autrice ferrandinese è un viaggio sentimentale tra i valori della vita che la neopoetessa compie nel cuore della sua terra, la Basilicata. Laureata in Lettere e Filosofia Angela Strammiello esprime una poesia intimista, gradevolmente malinconica che comunica tutta la sua umanità. I versi sono densi di ricordi, di descrizioni dei paesaggi Lucani, tra fiori multicolori e orizzonti marini. La poetessa canta anche il suo paese e tra le cinquanta liriche se ne contano  quattro in vernacolo che riconducono ai valori delle tradizioni. La copertina del testo è tratta dall’opera ‘Ginestre’ del pittore Nicola Pavese mentre la prefazione è dello scrittore e poeta Franco Tilena, entrambi ferrandinesi. Le liriche saranno lette da Rosa Grazia Pellegrino e Carmela Guerrieri. Alla serata culturale interverrà Lia Cellamare attrice di teatro, cinema e televisione che ha partecipato a diversi film commedia e a fiction Rai tra cui “Imma Tataranni – Sostituto procuratore” e “Braccialetti rossi”. La musicista Katya Di Marzio effettuerà gli intermezzi musicali. Inoltre, si terrà una mostra pittorica delle giovani artiste Lidia De Nittis e Paola Piccoli.

Filippo Radogna

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap