giovedì, 25 Luglio 2024

È fresco di stampa “In viaggio verso l’ignoto”, libro del pianista Vincenzo De Filpo sulla figura del compositore Raffaele Gervasio, edito per Edigrafema Edizioni nella collana ‘Note’. 

Il presidente emerito del Conservatorio “E. Duni” di Matera, Lucio Marconi, scrive: “Con competente espressività di giudizio, originalità nei riferimenti critici e musicali, De Filpo indaga, scava l’animo del Maestro Gervasio; fruga tra le righe e nell’intimo delle sue composizioni ottenendo risultati sorprendenti che sortiscono autentici significati, vibranti interpretazioni, figure di luce e calore umano, sociale, culturale; evocano momenti meravigliosi della sua presenza tra noi; ripropongono con forza esortazioni musicali, didattiche di altissimo livello, affascinanti esempi di vero Musicista”.  

Vincenzo De Filpo ha studiato pianoforte con Marezia Pedote e composizione proprio con Raffaele Gervasio. Già docente di pianoforte principale al Conservatorio “E.R. Duni” di Matera e in corsi di perfezionamento all’Accademia Mediterranea (Ta), l’Arcadia (Ta), l’Accademia “F. Chopin” (Ag), l’Accademia “Ciccolini” (Trinitapoli, Fg), l’“Istituto G. Frescobaldi” (Pg), la Città della Musica e del Teatro (Pe), ha fondato il Gruppo Sperimentale “Cantiere Autonomo”, l’Associazione Musicale “B. Bartòk”, il Quartetto “O. Messiaen”, l’Associazione Musicale “Materica”. Nella sua attività concertistica è stato ospite di numerose associazioni musicali in diverse città italiane e all’estero e le sue esecuzioni sono state trasmesse da radio nazionali e internazionali. Premiato in diversi concorsi, è presidente onorario dell’Associazione Musicale “B. Bartòk” di Matera e di giurie in concorsi pianistici nazionali e internazionali.

Ha suonato sotto la direzione di Marcel Couraud, Michel Beck, Giovanni Pelliccia, Daniele Belardinelli; importanti compositori gli hanno dedicato loro brani. Sono state pubblicate sue composizioni dalla Casa Musicale Belga “Lantro Music”. Il suo nome è presente nel Dizionario Enciclopedico Concertisti Italiani (D.E.C.I.), sull’Annuario C.I.D.I.M. e sul Dizionario I.B.C. (International Biographical Centre), Cambridge, England. Top Ten 100 Musicians 2007 assegnato dalla I.B.C.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap