sabato, 25 Maggio 2024

Un lampo di vita, edito da Rossini editore, è il nuovo romanzo dell’autrice ischitana Gerardina Di Massa. Il romanzo, già alla seconda ristampa, pubblicato lo scorso 25 ottobre, è stato definito dal giornalista de Il Mattino Ciro Cenatiempo “una “favola nera”, all’interno della quale i personaggi, le ambientazioni proprie dell’isola d’Ischia, le emozioni, si fondono armonicamente. Tutto fa pensare ad un romanzo d’amore, ma in realtà, Un lampo di vita si rivelerà tutt’altro”.

La sinossi

Un giorno per caso su un bus, durante una rapina, conosce Dora. Da questo momento nella vita di Andrea iniziano ad avvenire cose strane. La presenza di uno strano paziente che si presenta da lui e il ritrovamento di un vecchio quadro di famiglia lo portano a scoprire dettagli sulla vita e sulle sue origini.

Oggetti semplici ma dai significati oscuri, probabilmente l’essenza stessa del romanzo.

I personaggi principali, Andrea e Dora, sono “due menti, accomunate da un susseguirsi di pensieri ed interrogativi. Due sconosciuti, inconsapevolmente accomunati da una similarità comportamentale e legate da un filo probabilmente indissolubile, destinato a durare nel tempo”.

“Ho sempre amato scrivere, sin da piccola, come ho detto più volte a chi mi chiedeva quando avessi deciso di redigere un libro; – spiega l’autrice, laureanda in Lettere moderne – in realtà attraverso la scrittura provo a dare qualcosa di me a chi legge, o in modo più semplice ad esorcizzare qualcosa: un dolore, un momento triste, una gioia, un volto, un istante, qualsiasi elemento dia un’emozione bella o brutta che sia, alla mia vita

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap