giovedì, 29 Febbraio 2024

“Ritratti di Matrimoni”, una mostra inedita a Matera

 Dal 12 al 16 marzo, nelle scuderie di Palazzo Malvinni Malvezzi sarà ancora una volta protagonista la fotografia di matrimonio d’autore. In occasione della Convention annuale di ANFM, unica Associazione italiana di fotografi matrimonialisti, Maurizio Beucci,...

“Da Salerno noi portiamo solo le casette: le maestranze e le persone coinvolte in loco sono tutte di Matera”. Lo ha affermato Giuseppe Lupo, presidente dell’Associazione Italia Eventi – il cui progetto è vincitore del Bando Eventi Gastronomici e Mercatini ed è patrocinato dal Comune di Matera e dall’UNOE Unione Nazionale Organizzatori di Eventi – che per la terza edizione porterà nella Città dei Sassi il Matera Christmas Village. Dal primo dicembre, in Piazza Vittorio Veneto, a pochi passi dal noto affaccio della città lucana, che sarà possibile vivere mercatini, spettacoli, attività laboratoriali e degustazioni. Tutto il giorno, dalle ore 10 a mezzanotte, e tutti i giorni dal primo dicembre al 7 gennaio.

La Capitale della Cultura 2019, dunque, sta per vestirsi a festa per accogliere i tanti turisti che la sceglieranno in questo magico periodo, reso ancora più spettacolare dalle luminarie che addobberanno l’area.

Il Matera Christmas Village è stato presentato in anteprima nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco di Matera Domenico Bennardi, dell’assessore alla Cultura Tiziana D’Oppido, del presidente del Consiglio comunale di Matera Francesco Salvatore e del presidente di Italia Eventi Lupo.

Preziosa la collaborazione attiva di moltissime associazioni locali, tra cui l’Associazione Cuochi Materani, l’AMIRA BasilicataMUV MateraCooperativa Oltre l’Arte Matera e la Pro Loco Matera tra storia, cultura e tradizioni. Tutte le realtà associative saranno ospitate in una delle casette in legno pensate per fare accoglienza e proporre le proprie attività ai visitatori.

“Veniamo da una profonda cultura nel mondo delle associazioni e della solidarietà, dunque, nei nostri eventi c’è sempre spazio per il mondo dei volontari. In effetti, non soltanto le associazioni avranno a disposizione spazio per poter presentare e proporre le proprie attività, ma stiamo contribuendo a rendere la città più bella e più sicura. Oltre le luminarie in Piazza Vittorio Veneto e l’albero natalizio in periferia, doneremo un defibrillatore che sarà ubicato in centro città, ma anche giocattoli alla Parrocchia di San Rocco e alla Casa Famiglia, nonché buoni spesa alla Rete Donna Matera che si occupa di sostenere le donne vittime di violenza. Siamo sempre vicini ai territori anche utilizzando maestranze del luogo per realizzare e gestire un evento che, per oltre un mese, animerà senza sosta il centro di una delle città più belle al mondo. Dagli addetti agli stands alla vigilanza, dai curatori degli addobbi agli artisti: Matera è pienamente coinvolta in quello che si conferma un evento inclusivo e attento al territorio”, spiega il presidente dell’Associazione Italia Eventi, Giuseppe Lupo.

L’inaugurazione ufficiale del Matera Christmas Village è prevista il 7 dicembre, alle ore 18, alla presenza degli organizzatori, del sindaco di Matera Domenico Bennardi e dell’assessore alla cultura Tiziana D’Oppido. Un momento da ricordare anche grazie alla Compagnia Accademia Creativa “Bianche Presenze”, la quale metterà in scena lo spettacolo itinerante di grande impatto emozionale “Fleur”, assieme agli artisti de La Baracca dei Buffoni.

Il fitto calendario di questa terza edizione contribuirà a portare avanti le celebrazioni dell’Anniversario dei 30 anni di Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO per Matera e i suoi Sassi, il quale ricadrà precisamente nel mese di dicembre.

La Casa di Babbo Natale e gli appuntamenti del Matera Christmas Village

Come da tradizione l’allestimento dell’intera area del Matera Christmas Village sarà realizzato in legno e con materiali sostenibili. Tra gli spazi più ampi senz’altro la Casa di Babbo Natale, la quale accoglierà i più piccoli non solo con Santa Claus, ma anche con gli elfi, la slitta e lo spazio per le letterine e le fotografie. Non mancheranno il teatro dei burattini, lo zucchero filato ed i pop corn. In filodiffusione ci sarà Radio Radiosa Music, realtà locale molto amata che presenzierà e racconterà l’evento attraverso le sue frequenze, anche grazie ad una postazione in Piazza Vittorio Veneto.

Il primo e il 3 dicembre due appuntamenti ai fornelli in compagnia dell’AMIRA Basilicata e Associazione Cuochi Materani. Occasioni preziose per parlare di pasta fresca e di tradizioni natalizie materane, in abbinamento ai consigli del sommelier Giuseppe Magno.

Il presepe in cartapesta

Matera è una città che ospita ancora artigiani di grande levatura, ne è un esempio il maestro Uccio Santochirico. Sarà lui, assieme ai ragazzi con disabilità della Cooperativa Oltre l’Arte, a realizzare il presepe in cartapesta che campeggerà proprio al centro della piazza. Un’opera realizzata per l’occasione, che caratterizzerà il Natale alle porte.

Gli spettacoli del Matera Christmas Village

Non solo tipicità, artigianato e dolcezze, ma anche un calendario fitto ricco di musica e di spettacoli. Tra i gruppi di musica popolare saranno presenti il Duo Tarantica di Matera, i Ragnatela Folk, i Tuppetuppe di Pomarico, il Gruppo Folk As tell di Irsina, gli Scettabband, i Natalini Folk e i Tarantellaera, ma anche gli One Beat Drumlite di Teenagers Percussioniste, la Street Band Itinerante Stella, il Coro Polifonico Musincanto Ensemble, le Zampognare di San Giovanni Rotondo e i Rock in Christmas con la Street Riders.

Tra gli artisti di strada non mancheranno LucarGO a cura di zio Ludovico, Daniel Romila de La Compagnia Teatrale Parada, Carlos giocoleria trampoli e sputafuoco, gli Equilibri Circolari, i Menestrelli del Borgo, i Fire Show, la Dance du pied con Monsieur Davide e Madame Marion e la Baracca dei Buffoni.

Nei giorni prettamente natalizi sarà possibile giocare alla Tombolata in piazza a cura dell’Associazione MUV di Matera, il 6 gennaio in programma un Tornei di Scacchi a cura dell’Accademia Scacchistica “Nicola Lapacciana”, mentre l’appuntamento con la calata dei Babbi Natali a cura di Ediliziacrobatica è in programma il 22 dicembre alle ore 19. La Calata delle Befane, invece, si terrà il 5 gennaio, alle ore 19.

Tipicità ed artigianato: per regali Made in Italy

Il mercatino natalizio, come da tradizione, unisce artigiani e piccoli produttori provenienti da diverse zone d’Italia. Sarà possibile non solo acquistare e degustare prodotti tipici ed eccellenze locali e non, ma anche realizzare regali originali grazie alla presenza di presepi, articoli in ceramica e idee home made. In particolare, ampio spazio sarà dato alle aziende e agli artigiani materani e lucani.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap