sabato, 20 Luglio 2024

“Esprimo la mia totale solidarietà ai tifosi materani coinvolti e feriti nei disordini, che hanno preceduto la partita con l’Altamura, nella vicina città pugliese”. È il messaggio del sindaco di Matera, Domenico Bennardi, che stamattina ha sentito il commissario prefettizio che amministra il Comune pugliese, per capire cosa sia successo ieri pomeriggio e cosa evidentemente ha funzionato poco. “Auspico il rapido ripristino di rapporti civili e di armonia tra le due tifoserie, perché il calcio deve essere strumento di socializzazione e confronto culturale, pur nel sano spirito di antagonismo che caratterizza una partita. Sono rammaricato di quanto accaduto, anche perché erano presenti ad Altamura intere famiglie per una giornata di partecipazione sportiva -prosegue Bennardi- prima che finisse la partita, ho chiamato ieri sera il Prefetto, affinché ci fosse un intervento deciso della questura di Bari. Confido per il futuro la possibilità di programmare meglio questi eventi sportivi in modo più sicuro possibile, con adeguata presenza delle forze dell’ordine”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap