domenica, 14 Aprile 2024

Patto di amicizia tra Matera e Greccio (Ri) sulla tradizione presepiale

Matera è tra le città protagoniste oggi (13 aprile) alla “Festa delle città gemellate”, che si svolge nel comune rietino di Greccio dove è stato realizzato il presepe di San Francesco, il più antico d’Italia con i suoi 800 anni. Un’occasione preziosa per coinvolgere...

Inaugurata la mostra fotografica “E in mezzo al traffico apparve Gesù – La Via Crucis Barile a Roma dal Papa nel 1983” promossa dalla Pro Loco Barile Aps con il Comitato Sacra Rappresentazione Via Crucis Barile e il patrocinio di: Comune di Barile, Regione Basilicata, Apt Basilicata, Parrocchia Santa Maria delle Grazie, Ente Pro Loco Basilicata Aps e Rete Associativa Terzo Settore Epli Aps.

Sono intervenuti all’inaugurazione il Presidente Pro Loco Barile Aps Rocco Franciosa, la Presidente Comitato Via Crucis Barile Angela D’Andrea, il Parroco Don Davide Endimione e il Sindaco Antonio Murano il quale ha sottolineato “è importante mantenere vive le tradizioni e valorizzare la storia locale per lo sviluppo turistico del territorio”. 

Nel corso della presentazione della mostra sono stati ricordati dalla Presidente del Comitato Sacra Rappresentazione Via Crucis Barile Angela D’Andrea i fautori della partecipazione della “Processione dei Misteri” a Roma da Papa Giovanni Paolo II i compianti Padre Gianfranco Grieco, Don Domenico Telesca, Monsignor Vincenzo Cozzi e il Presidente Senatore Emilio Colombo unitamente ai compianti Presidente Pro Loco Barile Antonio Paternoster, Anna Paternoster e Vincenzo Schirò. Ai dirigenti associativi Pro Loco Barile di allora Rocco Pietrantuono e Lorenzo Gagliardi è toccato insieme a Mario Fusco e Renato Paternoster autori degli scatti fotografici,  raccontare le tante emozioni vissute in quei momenti memorabili per la comunità barilese e l’incontro con Papa Giovanni Paolo II. Il Presidente della Pro Loco Barile Rocco Franciosa ci tiene a rimarcare “ci stiamo impegnando nell’attività di custodia e promozione del patrimonio culturale barilese attraverso la realizzazione di mostre fotografiche e la stampa di opuscoli celebrativi da digitalizzare per renderli fruibili ai turisti, agli appassionati ed ai tanti emigranti sparsi per il mondo per incentivare il turismo delle radici. Ringraziamo – prosegue Franciosa – per le foto messe a disposizione dai soci volontari Mario Fusco, Renato Paternoster, lo studio Express Roma e la Presidente del Comitato Pro Sacra Rappresentazione Via Crucis Barile Angela D’Andrea e per la preziosa collaborazione organizzativa i soci Nicola Grimolizzi, Eufemia Telesca, Mariolina Luongo, Alessandra Altomonte, Lorenzo Gagliardi e il giovane Operatore Volontario Servizio Civile Digitale – Promozione Italia Yohannes Paternoster”. Realizzata dalla Pro Loco Barile Aps con il Comitato Sacra Rappresentazione Via Crucis Barile per l’occasione una raccolta fotografica celebrativa curata da Digital Point che ringraziamo per il supporto.

La mostra allestita presso la sede Pro Loco Barile sarà visitabile fino al 4 Aprile 2024 e la Via Crucis Barile con personaggi viventi si svolgerà come prevede la secolare tradizione il prossimo venerdì 29 marzo 2024 dalle ore 14 per le vie del borgo antico.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap