mercoledì, 21 Febbraio 2024

Nel 2023 ricorre il trentennale dell’iscrizione dei Sassi di Matera nella Lista del Patrimonio Mondiale avvenuta il 9 dicembre 1993. Il sito UNESCO di Matera è espressione del rapporto armonico tra cultura e natura, storia e paesaggio, presente, passato e futuro.

L’atto educativo diventa centrale in questa direzione come sviluppo della capacità di dialogo tra culture ma anche tra tradizione e nuovi linguaggi legati alle tecnologie. In quest’ottica i ragazzi della 2° A della secondaria di primo grado Nicola Festa di Matera, guidati dai docenti S. Palumbo, M. Petrara e S. Tarasco, hanno realizzato un podcast intitolato “Il Paesaggio Culturale che è in noi”, da oggi disponibile sulle maggiori piattaforme streaming. Il podcast, della serie Festa on Air, racconta l’evoluzione di Matera dai primi insediamenti rupestri, perfettamente adattati al contesto geomorfologico, sino al concetto di Paesaggio Culturale, coniato dall’Unesco per delineare la perfetta armonia realizzatasi qui tra uomo e ambiente, attraverso un uso sostenibile e responsabile delle risorse del territorio.

La ricorrenza celebrativa è diventata così occasione di dialogo e riflessione per contribuire al raggiungimento di ulteriori obiettivi, quelli indicati dall’Agenda ONU 2030 per lo sviluppo sostenibile. La realizzazione di un podcast come attività didattica permette agli studenti di esercitarsi nell’uso e nell’arte della lingua orale e scritta, migliorare la dizione, usare efficacemente il tono della voce e acquisire confidenza con l’esposizione imparando a gestire la propria emotività. Non da ultimo, i ragazzi si educano ad un uso positivo, critico ed efficace delle tecnologie.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap