martedì, 18 Giugno 2024

Una trama fitta di intrighi, personaggi in vista e soggetti poco raccomandabili, gente dalla doppia morale e una posta in gioco che aumenta. Trudy (Einaudi), il nuovo libro di Massimo Carlotto – considerato uno dei migliori scrittori di noir e hard boiled a livello internazionale –, attinge a piene mani a tematiche di cronaca attuali. Corruzione, scambi di favori, personaggi dalla doppia morale, criminalità e politica che vanno a braccetto… Appassiona e incuriosisce fin dalle prime pagine, mettendo sulla stessa strada uomini e donne distanti anni luce, come un ex commissario ai vertici di un’agenzia di security e una giovane di provincia il cui marito è scomparso. Da un giorno all’altro, l’uomo che Ludovica Baroni ha sposato, uno dei più importanti commercialisti di Lecco, sparisce.  Grazie al matrimonio, lei ha fatto il salto di qualità ma, quando il marito scompare, decide di trasferirsi a Cesenatico: una turista come tante, con giornate scandite da una routine fissa – tanto che pedinarla è sì un gioco da ragazzi ma anche un’attività estremamente noiosa. Sia lei sia la polizia sembrano non siano interessati a cercare l’uomo, eppure c’è chi è disposto a pagare un sacco di soldi pur di sapere che fine ha fatto, a ingaggiare una società che si occupa di sicurezza e a richiedere l’attenzione speciale di Gianantonio Farina, che nella ditta i soci chiamano il Grigio e i dipendenti il Dottore. Lui è il responsabile delle “indagini non autorizzate”. Tipo questa, cosí riservata che in pochissimi ne conoscono la ragione.  

Tra gente losca, affari poco cristallini, serrate attività di spionaggio e intercettazioni, si dipana la trama di Trudy (come la moglie di Gambadilegno nei fumetti della Disney, il nome in codice dato a Ludovica) in un gioco dove ognuno fa le sue mosse nell’ombra..
Carlotto è nato a Padova, dove vive, i suoi romanzi sono tradotti nelle principali lingue. Per Einaudi ha pubblicato, con Francesco Abate, il bestseller Mi fido di te (2007 e 2015), Respiro corto (2012), Cocaina (con Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo, 2013), con Marco Videtta, i quattro romanzi del ciclo «Le Vendicatrici» (Ksenia, Eva, Sara e Luz; la serie è stata ripubblicata nei Super ET nel 2014).

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap