Nella tarda serata di ieri 27 dicembre è giunta sul numero di emergenza 112 una richiesta di intervento a Scanzano Jonico per una violenta lite in famiglia tale da richiedere il tempestivo intervento dei Carabinieri della Compagnia di Policoro. Sul posto gli uomini dell’Arma hanno accertato che la richiesta di aiuto era stata fatta dal padre di un 39enne, che prima aveva minacciato il genitore e successivamente si era scagliato contro la sorella aggredendola.

L’aggressione sarebbe avvenuta al culmine di una lite in famiglia scoppiata perché il padre aveva rifiutato di dare soldi al figlio. A conclusione degli accertamenti posti in essere dai militari, è emerso che tali comportamenti erano purtroppo divenuti una costante, tanto da indurre il genitore, disperato, a richiedere l’aiuto dell’Arma. A conclusione della triste vicenda il 39enne è stato arrestato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia ed è stato accompagnato presso il carcere di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità
Pubblicità