mercoledì, 24 Luglio 2024

In anteprima, per l’uscita del suo primo lavoro, la poetessa ferrandinese, Rosanna
Tota, è riuscita a far conoscere la sua dote, repressa solo per eccesso di umiltà e
soggezione, la poesia dialettale napoletana, vissuta per un certo periodo a Vico
Equense, acquisendo la sua forma dialettale perfetta, quella che rende ogni suo
poema una recita teatrale stile “Edoardo” che appassiona e coinvolge nel suo
contenuto, un grosso aiuto glielo ha fornito anche la sua passione per il teatro, da
interprete a spettatrice, come dire, predisposta sia fisicamente che
intellettualmente alla farsa napoletana, che riesce a trasformare in poesia ogni sua
emozione, vissuta o solo immaginata, una vera poetessa incompresa fino ad oggi,
ma pronta a spiccare il volo con questa sua prima pubblicazione.
Non resta altro da fare, né da dire, solo un enorme buon lavoro per il prosieguo
della sua carriera poetica, perché credetemi, la dote c’è e si nota nella lettura dei
suoi poemi, complimenti Rosanna e tanti auguri per la tua prima pubblicazione.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap