domenica, 21 Aprile 2024

 Dal 12 al 16 marzo, nelle scuderie di Palazzo Malvinni Malvezzi sarà ancora una volta protagonista la fotografia di matrimonio d’autore. In occasione della Convention annuale di ANFM, unica Associazione italiana di fotografi matrimonialisti, Maurizio Beucci, Head of Leica Akademie Italy, ha curato una mostra interamente dedicata al ritratto nella fotografia di matrimonio, selezionando 60 immagini che riportano l’attenzione verso una pratica, quella del ritratto appunto, che contraddistingue il medium fotografico fin dalle sue origini. Da anni l’associazione crede fortemente nell’idea di “formare” sguardi d’autore nell’ambito della fotografia di matrimonio, dando spazio e visibilità a fotografi che raccontano questo evento con linguaggi molto personali e che prendono ispirazione da generei fotografici diversi, come il reportage, la moda, il ritratto. “Ritratti di Matrimoni è un omaggio all’importanza della fotografia e dei suoi tempi, fatta da coloro i quali non si arrendono all’idea di essere “soltanto” degli spettatori narranti, ma sentono ancora che c’è uno spazio e un tempo, nel quale è possibile celebrare il rito ritraendo le persone, e omaggiare la fotografia usando quel tempo per scattare un ritratto,” spiega Beucci. Le fotografie in mostra, stampate da Gicleeart, saranno esposte dal 12 al 16 Marzo alle scuderie di Palazzo Malvinni Malvezzi. Ingresso libero.

Foto in copertina di Giacomo Vesprini

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap