martedì, 28 Maggio 2024

ASM, attacco hacker del gennaio 2024: comunicazione pubblica

Comunicazione pubblica ai sensi dell'art. 34, par. 3, lett. c), del Regolamento (UE) 2016/679 in merito all'attacco hacker subito dall’Azienda del Servizio Sanitario (Azienda Sanitaria di Matera, Azienda Sanitaria di Potenza, AOR San Carlo Potenza ed IRCCS-CROB...

“L’armatura che mi sono costruita negli anni mi sembrava inscalfibile. Mi sono lasciata andare raramente. Ho sempre messo limiti e paletti con gli uomini. Poi è arrivato Alessandro. Solo lui ha saputo aprire una crepa. Si è insinuato nell’acciaio di quel mio secondo corpo, dietro al quale mi proteggevo e guardavo il mondo, sentendomi al sicuro. Con lui sono cadute tutte le mie difese. Con lui mi sono aperta, a lui ho raccontato ogni mia paura, le sofferenze passate, tutto quello che mi ha ferita, tutto quello che mi ha segnata. E quando, ora, lui mi colpisce e mi fa male, nonostante io tenti di reagire, nonostante io provi in tutti i modi a proteggermi, per non cadere ancora, per non cadere più, sembra che io non sia più capace di proteggermi. Con lui, solo con lui, mi sento disarmata. Vulnerabile. Indifesa”.

Eccola Clara. Bloccata in una relazione tossica con Alessandro, un uomo che ha tutte le caratteristiche di un manipolatore: narcisista, bugiardo, privo di una morale. E, allo stesso tempo, premuroso e dolcissimo. Alessandro è sposato, ha due figli e ha intrappolato Clara nella sue rete di promesse e attese, di sogni da realizzare mentre il presente è come un giro costante sulle montagne russe. Alti e bassi continui e strategici e Clara che nel frattempo si consuma, divorata dall’ansia, da un futuro sentimentale traballante, dalle incertezze che minano la relazione: eppure, lei non sa uscirne e rimane in una situazione stagnante.

La storia di Clara e quella di Anna, una ventenne che vive un legame simile, insieme a un rapporto conflittuale con il padre, si intrecciano in Ora amati (Feltrinelli) il nuovo, attesissimo romanzo dello scrittore bestseller Roberto Emanuelli. A pochi giorni dall’uscita, Ora amati è andato in ristampa e ha raggiunto la top ten dei libri più venduti: segno che la sensibilità dell’Autore, la sua profonda conoscenza dell’animo femminile, ancora una volta si sono rivelati vincenti per un libro che può a tutti gli effetti diventare un Manifesto di rinascita dopo rapporti dannosi.

Ora amati è un romanzo per tutte le donne e gli uomini che non si amano da troppo tempo. Per tutti quelli che vogliono ricominciare a farlo! – ha scritto Roberto in un post su Facebook – Per chi sta vivendo un incubo, un amore tossico e malato, e si chiede come uscirne.

Per tutte le donne (e gli uomini) che sono state ingannate, tradite e abbandonate proprio da chi diceva di amarle.

Ora amati è un romanzo di rinascita.

È il mio romanzo di rinascita.

E spero possa essere anche il vostro”.

Lui stesso ha affermato di averlo scritto per non scordare il dolore straziante provato “dopo il tradimento della persona che amavo e con la quale pensavo di passare il resto della mia vita.

L’ho scritto per non scordare quel senso di vuoto che si prova quando ci si rende conto che chi diceva di amarci in realtà stava solo giocando con i nostri sentimenti e con la nostra vita”.

Con Clara e Anna, le protagoniste, Roberto racconta di una relazione che diventa psicologicamente e fisicamente logorante e di un percorso, tortuoso ma irrinunciabile, per riprendersi la propria vita, per tornare a rispettarsi, ad amarsi. A rinascere. E a essere felici.

Tutte/i noi, leggendo questo romanzo che ha un impatto emotivo pazzesco, ci ritroveremo nelle dinamiche delle due ragazze, rivivremo gli errori, i turbamenti, quell’insistente negare l’evidenza che non permette di venir fuori da vicoli ciechi. Non servono i consigli degli amici, per chi vive determinate storie esistono solo mille sfumature per una verità lampante, in un autoinganno terribile che può soltanto prolungare un malessere senza rimedio.

Roberto Emanuelli è nato e vive a Roma. Ha esordito nel 2015 con Davanti agli occhi. Il suo secondo romanzo, E allora baciami, è stato uno straordinario caso editoriale, seguito da Buonanotte a teTu, ma per sempreAdesso lo saiVolevo dirti delle stelle, Quando tutto sembra immobile e Tutta la verità, nient’altro che una bugia. Negli anni, attorno a lui si è raccolta una enorme schiera di lettori affezionati.

Foto in copertina Francesco Leone

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap