domenica, 14 Aprile 2024

Patto di amicizia tra Matera e Greccio (Ri) sulla tradizione presepiale

Matera è tra le città protagoniste oggi (13 aprile) alla “Festa delle città gemellate”, che si svolge nel comune rietino di Greccio dove è stato realizzato il presepe di San Francesco, il più antico d’Italia con i suoi 800 anni. Un’occasione preziosa per coinvolgere...

“Possiamo avere le sembianze di persone, di animali, di piante o di oggetti, identificarci con loro e proiettarci molto oltre la recinzione; vivere esperienze emotive immedesimandoci in altre vite e sperimentando che le emozioni esistono in ogni forma vivente indipendentemente dal suo aspetto esteriore. Le emozioni e tutto il mondo interiore ed il suo vissuto sono la base e la meraviglia di ogni forma di vita.” Le parole di Maria Sabino, psicoterapeuta a indirizzo analitico, permettono di avvicinarsi alla trama delicata del nuovo libro di Gianni Cristallo, Oltre la recinzione. Storie e discorsi sugli animali, che ha come io narrante un sensibile pastore Maremmano Abruzzese. Ercole, questo il suo nome, vive nel Parco della Murgia Materana coccolato da due amici umani, il papà Gino e il figlio Marco. La dedizione del padroncino nei suoi confronti è massima, di pari passo con la curiosità e la voglia del cucciolone di andare alla scoperta del mondo.

“Il mondo animale non è un mondo parallelo a quello umano ma sovrapponibile così come quello vegetale – scrive ancora la Sabino nella prefazione – che sicuramente ha un modo di comunicarci le proprie emozioni meno esplicito, meno studiato rispetto a quello animale.

L’autore si identifica nell’animale che custodisce per anni con grande cura e prova ad esprimere i suoi desideri, le sue emozioni percepite in questo rapporto empatico che hanno stabilito sin da subito.

Una storia di affetto tra Marco (Gianni) e il suo cane purtroppo scomparso…”

Dopo una prima parte dedicata alla storia di Ettore, nella seconda Oltre la recinzione presenta informazioni importanti sugli animali, sul loro ruolo e sui relativi benefici per la società, consigli utili per chi ha intenzione di adottare un animale domestico.

Vi sono anche molti dati importanti, frutto di alcune ricerche che ci indicano come le bellissime creature, oggetto di questo libro, hanno e condizionano ogni giorno, nella routine quotidiana il mondo.

La presentazione ufficiale del libro ci sarà venerdì 5 aprile nella Caritas Diocesana, in via Cappuccini 15 a Matera. Dopo i saluti del direttore Don Angelo Tataranni e della Coordinatrice Servizi Annamaria Cammisa, interverranno la veterinaria Annamaria Guerricchio e la dottoressa Maria Sabino.

Gianni Cristallo è nato a Matera nel 1975. È Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana nominato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel 2023 e Ufficiale del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana.

Ha ricoperto i più alti Incarichi e Cariche Statutarie in Organizzazioni di Volontariato Nazionali ed Internazionali in cui gli sono stati attribuiti alti Riconoscimenti e Onorificenze per la dedizione, il lavoro profuso e in generale per il suo grande e leale operato in tanti anni di attività. Da ateo giunge a praticare una propria filosofia di vita, senza pretendere di darle un nome, un insieme di regole di comportamento di cui ancor oggi si fa promotore. Grande animalista e naturalista, è dedito al risveglio delle anime su tematiche che riguardano problemi familiari, assistenziali e soprattutto sociali. Ha pubblicato per Altrimedia Edizioni Non voglio piangere più – Ritratto di una depressione, per Edizioni Magister Piangete per gioia! e per Altrimedia Edizioni Le diversità.

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap