lunedì, 15 Aprile 2024

Prelievo multiorgano all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera

Nelle prime ore di domenica 14 aprile, data in cui si celebra la Giornata Nazionale per la donazione di organi e tessuti, è stato eseguito il prelievo multiorgano su un paziente lucano di 52 anni presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Dopo il consenso...

L’intuito investigativo e
il dubbio gusto nell’abbigliamento di Imma Tataranni continuano a catturare con
successo il pubblico: ieri in prima serata su Rai Uno, 5.040.000 s
pettatori con uno share del 23,3 per
cento per la fiction liberamente tratta dai romanzi della scrittrice materana
Mariolina Venezia – “Come piante tra i sassi”, “Maltempo”, “Rione Serra
Venerdì” e “Via del Riscatto”, tutti editi da Einaudi.

Nella puntata dal titolo “Rione
Serra Venerdì”, tratta dal penultimo e omonimo romanzo pubblicato dalla
Venezia, il passato torna prepotentemente nella vita della Pm attraverso un
delitto che la scuote. In un appartamento viene infatti ritrovato il cadavere
di Stella Pisicchio, sua compagna di banco al liceo. Oltre alle implicazioni
personali, oltre alla freddezza di Calogiuri ancora turbato dal caso
precedente, la dinamica dell’omicidio si rivela subito complessa.

Nella fiction, accanto a Vanessa
Scalera anche Massimiliano Gallo, Alessio Lapice, Barbara Ronchi, Ester Pantan e i materani Lia Trivisani, Nando Irene e Carlo De Ruggieri.

“Imma Tataranni –
Sostituito procuratore” è una coproduzione Rai Fiction-ITV Movie, prodotta
da Beppe Caschetto e Anastasia Michelagnoli per la regia di Francesco Amato. La
sceneggiatura è stata scritta da Salvatore De Mola, Luca Vendruscolo, Mariolina
Venezia, Michele Pellegrini, Pier Paolo Piciarelli.

Rossella
Montemurro
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap