martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

 Anche quest’anno, nel rispetto delle norme nazionali, in occasione del 2 Luglio è stato confermato l’ingresso contingentato ma flessibile nelle tre piazze di Matera di maggiore afflusso della gente: piazza Vittorio Veneto (capienza diecimila persone), piazza San Francesco d’Assisi (4.050) e piazza Duomo (mille). È stato annunciato in mattinata nel corso di una conferenza stampa su viabilità e sicurezza per la Festa della Bruna alla presenza del sindaco Domenico Bennardi, dell’assessore alla Mobilità, Giuseppe Digilio, e del comandante della Polizia municipale, Paolo Milillo. Tra le misure adottate dal Comune di Matera per la Festa della Bruna, ci saranno bus navetta gratuiti per raggiungere il centro, tre maxischermi, uno spazio riservato ai disabili per assistere allo svolgimento della festa, misure di sicurezza durante il tragitto della processione serale del 2 Luglio con il carro trionfale. È stato attivato il Comitato di protezione civile (Coc) e sono state coinvolte anche otto associazioni di volontariato, che supporteranno la Polizia municipale e le forze dell’ordine negli aspetti organizzativi.

Foto di Michele Morelli

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap