sabato, 15 Giugno 2024

Sviluppare e rafforzare le capacità di ricerca e di innovazione e l’introduzione di tecnologie avanzate; rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI e la creazione di posti di lavoro nelle PMI, anche grazie agli investimenti produttivi; sviluppare le competenze per la specializzazione intelligente, la transizione industriale e l’imprenditorialità. Sono questi gli obiettivi dell’avviso pubblico riguardante i “Piani di Sviluppo Industriale attraverso pacchetti integrati agevolativi (MINI PIA)”, finanziato con 21 milioni di euro a valere sui fondi del PR FESR FSE+ 2021 – 2027, che è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata n. 25 del 21 maggio 2024.

L’Avviso pubblico e la modulistica sono consultabili all’indirizzo web https://burweb.regione.basilicata.it/bur/ricercaBollettini.zul

Possono accedere alle agevolazioni perviste dall’avviso pubblico “le micro, piccole, medie imprese, come definite all’allegato I al Reg. CE n. 651/2014, ovvero i consorzi di imprese, le società consortili di cui all’articolo 2615 ter del codice civile e le società cooperative di cui all’articolo 2511 e seguenti del codice civile”, che hanno una sede operativa in Basilicata ed intendono realizzare un Piano di sviluppo industriale per la realizzazione di investimenti produttivi, l’acquisizione di servizi innovativi e di trasferimento tecnologico e lo sviluppo di competenze attraverso la formazione.

Il contributo massimo concedibile per il Piano di sviluppo industriale non potrà superare l’importo di 1 milione e 500 mila euro. L’importo minimo del progetto degli investimenti produttivi da candidare è pari a 600 mila euro per la realizzazione di nuove iniziative e 250 mila euro per gli investimenti di ampliamento, di diversificazione, di acquisizione di uno stabilimento, di riattivazione e trasferimento di impianti esistenti. Il contributo massimo concedibile per il progetto dei servizi innovativi e il trasferimento tecnologico è pari a 150 mila euro. Il contributo per il progetto formazione aziendale non potrà superare l’importo massimo di 70 mila euro.

Le domande per ottenere l’agevolazione potranno essere presentate esclusivamente attraverso lo sportello telematico che sarà aperto a partire dalle ore 8.00 del giorno 17/06/2024 e fino alle ore 18.00 del giorno 13/09/2024 nella sezione “Avvisi e Bandi” del sito web www.regione.basilicata.it . Nella piattaforma informatica “Centrale Bandi” saranno dettagliate tutte le modalità e le prescrizioni e saranno fornite le istruzioni per la fase di compilazione e inoltro della candidatura.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap