mercoledì, 24 Luglio 2024

Maria Antonella D’Agostino è stata riconfermata, per il prossimo triennio, alla guida dell’Associazione Culturale “Matera Poesia 1995”. L’elezione è avvenuta all’unanimità dell’assemblea dei soci riunitasi nei giorni scorsi.  Consiglieri sono stati eletti Filippo Radogna (riconfermato nella carica di vicepresidente), Mario Marzario, Daniela Lupi e Rosa Loponte. Il ruolo di segretario è stato assegnato a Francesco Paolo Giordano.
Maria Antonella D’Agostino, poetessa e artista, laureata in Scienze dell’Informazione ricopre la carica di presidente di “Matera Poesia 1995” dal 2012, quando subentrò a Giovanni Rosiello, oggi presidente onorario del sodalizio.
I punti nodali del programma per l’anno in corso saranno l’organizzazione di serate a tema e di presentazione libri anche in collaborazione con le altre associazioni della città, gemellaggi con realtà culturali regionali ed extraregionali, il Premio Internazionale artistico “Una cartolina da Matera” giunto alla sesta edizione, l’organizzazione dell’evento “Tre giorni di versi”, che quest’anno vedrà la partecipazione di Davide Rondoni, una delle voci più importanti della poesia italiana.
Frattanto, i prossimi appuntamenti saranno la partecipazione alla Fiera della piccola e media editoria che si svolgerà dal 6 al 10 dicembre presso La Nuvola-Eur  a Roma. Per l’associazione parteciperanno: Maria Antonella D’Agostino (il 7 alle ore 12) con la silloge di poesie “Figlia di Tetide” (ed. Lilit Books) e Filippo Radogna (il 9 alle ore 12) con l’antologia di racconti “L’enigma di Pitagora e altre storie” (ed. Altrimedia). I due autori saranno presentati dal prof. Dante Maffia. Le iniziative si terranno nell’ambito dello Stand M30, organizzato dal Consiglio Regionale di Basilicata in collaborazione con le rispettive case editrici.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap