mercoledì, 21 Febbraio 2024

Sulle rotte intorno al mondo dell’Itai Kriss Quartet è il jazz a indicare la direzione. Nato dalla collaborazione tra Itai Kriss, Dan Aran e i due musicisti italiani Giuseppe Venezia e Daniele Cordisco, venerdì 3 marzo alle 21 il quartetto arriva infatti al Rosetta Jazz Club dopo un tour in Italia e una serie di concerti a New York. L’idea del quartetto è nata proprio dall’altra parte dell’oceano con l’idea di promuovere un jazz legato al mainstream ma capace di comprendere anche il percorso di innovazione sviluppato negli ultimi vent’anni nella Grande Mela dalla nuova generazione di musicisti che mantiene vivo il legame con la tradizione.

“Essere in tour in Italia è sempre meraviglioso, e arrivare a Matera per esibirci al Rosetta Jazz Club è la ciliegina sulla torta. Questo ensemble è diventato una famiglia per noi e il Rosetta è una casa. Non vediamo l’ora di essere lì”, ha dichiarato il batterista israeliano Dan Aran.

Sfaccettato, singolare e ricco di colori, il sound della band rende il progetto unico e ne fa un viaggio dai deserti di Israele alle spiagge di Cuba, passando per il medio Oriente, il nord Africa per poi approdare nei Caraibi e poi ancora a Manhattan.

L’ascoltatore viaggerà attraverso tutti questi luoghi durante il concerto. Il repertorio di questa formazione verte principalmente su composizioni originali, senza escludere alcune delle più belle pagine che hanno reso cosi celebre il songbook americano, rivisitate senza cadere nel manierismo sterile.

L’evento è patrocinato dal Comune di Matera e il biglietto di ingresso ha il costo di €15 per l’intero, €10 il ridotto (dedicato agli studenti del conservatorio “E.R. Duni” di Matera). È consigliata la prenotazione.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap