mercoledì, 24 Luglio 2024

In data odierna il Prefetto di Matera, Sante Copponi, ha adottato a norma degli artt. 84 e 91 del codice antimafia, un provvedimento di informazione antimafia interdittiva nei confronti di una struttura turistica avente sede sul litorale jonico della provincia di Matera.

Dagli elementi acquisiti in sede istruttoria è stato possibile desumere il rischio di infiltrazione mafiosa derivante da situazioni di contiguità dell’impresa con associazione mafiosa radicata nel territorio, agevolata dall’esistenza di rapporti di parentela con appartenente al gruppo criminale.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap