sabato, 15 Giugno 2024

È convocata per domani mattina (12 giugno), alle ore 10 nella sala “Mandela” del municipio, la conferenza per mostrare alla stampa l’opera “Prato rosso” del 1986, donata al Comune di Matera dall’artista bernaldese Salvatore Sebaste. A illustrare la tela ci sarà lo stesso Sebaste insieme al sindaco Domenico Bennardi. Sebaste è un artista molto noto nel panorama nazionale, con studi a Metaponto, Bologna e Milano. Pittore, scultore e incisore, ha conseguito la maturità artistica all’Istituto d’Arte di Lecce e al Magistero di Belle Arti di Firenze. Si è perfezionato, poi, nelle tecniche incisorie presso lo studio calcografico di Mario Leoni a Bologna. A Bernalda dal 1966, il suo laboratorio calcografico è punto d’incontro e di animazione culturale di artisti contemporanei. In questo studio ha stampato, nel 1980, otto acqueforti di Joseph Beuys, le uniche realizzate dall’artista tedesco. Dal 1975 al 1977 è stato presidente del circolo culturale “La Scaletta” di Matera, dove ha fondato, con altri amici artisti, la “Scuola libera di grafica”. Nel 1992 ha esposto i suoi libri d’arte a “The Museum of Modern Art” di New York ed è inserito nel catalogo “The artist and the book in twentieth – century Italy”, a cura di Ralph Jentsch (Ed. Allemandi, Torino). Nel 1994 ha partecipato alla mostra del libro d’arte al Museo Guggenheim di Venezia ed è presente nel catalogo de “I libri d’artista italiani del Novecento” (Ed. Allemandi, Torino). Dal 1956 ad oggi ha realizzato numerose e importanti rassegne Personali e Collettive in Italia e all’estero.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap