giovedì, 20 Giugno 2024

I ragazzi del “Minibasket in Piazza” visitano la Polizia di Stato di Matera. Entusiasmo dei giovani atleti che hanno visto da vicino le Volanti, la Sala Operativa e le apparecchiature usate dalla Polizia Scientifica

Anche quest’anno sono arrivati a Matera i ragazzi del torneo internazionale “Minibasket in Piazza”. Organizzato dall’Associazione Polisportiva Dilettantistica Pielle Matera, al torneo aderiscono 48 squadre, composte di bambini e bambine di età tra i dieci e gli undici...

L’Amministrazione comunale ha pubblicato l’Avviso, finalizzato a promuovere una ricerca conoscitiva sulla volontà delle imprese private di organizzare eventi di natura commerciale: mercatini ed esposizioni eno-gastronomiche e similari, con vendita e promozione di prodotti. Presupposto essenziale è che si preveda obbligatoriamente un programma di intrattenimento collaterale, da affiancare agli aspetti più propriamente commerciali delle iniziative, nelle prossime annualità 2024 (dal 7 gennaio 2024 al 6 gennaio 2025) e 2025 (dal 7 gennaio 2025 al 6 gennaio 2026).  L’Amministrazione propone di articolare iniziative preferibilmente a tema, che valorizzino varie zone della città, possibilmente al di là delle aree del centro storico, ovvero i quartieri e i borghi, e che coinvolgano al massimo il tessuto economico locale, quindi gli operatori commerciali/artigiani della città o in genere lucani. Quindi chi è interessato, può presentare proposte per la selezione di progetti, volti alla realizzazione di eventi anche di natura commerciale, straordinari e di respiro territoriale non solo locale/regionale (quali mercatini vintage, mercatini a tema, eventi enogastronomici finalizzati anche alla vendita di prodotti di eccellenza nel settore agro-alimentare, ecc.). Con questo Avviso, l’Amministrazione comunale ritiene opportuno continuare ad organizzare questo tipo di offerta in maniera organica, anche favorendo la destagionalizzazione e la pluralità delle proposte e tematiche; per il coinvolgimento di target diversificati di fruitori, consentendo la realizzazione dei soli progetti connotati dalla concessione del patrocinio comunale, in quanto utilizzano i loghi della città di Matera come veicolo di promozione, e che curino la puntuale registrazione della programmazione degli eventi patrocinati dal Comune, sulla piattaforma www.events.materawelcome.it/home. In questo modo si segnalano tutte le informazioni utili ai soggetti interessati a parteciparvi, avendo un Cartellone sempre aggiornato in tempo reale. L’Avviso è aperto a tutti i soggetti, associati o in forma singola: imprese, cooperative, consorzi, altri soggetti, che nella propria attività sociale prevedano anche la promozione, organizzazione, realizzazione di queste iniziative. Le domande devono pervenire al Comune di Matera a mezzo pec, all’indirizzo: comune.matera@cert.ruparbasilicata.it, utilizzando esclusivamente il form fornito. Per il 2024 sono previste 3 finestre temporali con relativi termini di scadenza per la presentazione delle proposte: Per iniziative da realizzare dal 7 gennaio 2024 al 5 maggio 2024 (compresi Carnevale e Pasqua 2024) scadenza 1ª finestra temporale 2024: 5 dicembre 2023; per iniziative da realizzare dal 6 maggio 2024 al 22 settembre 2024 (compresa estate 2024) scadenza 2ª finestra temporale 2024: 13 marzo 2024; per iniziative da realizzare dal 23 settembre 2024 al 6 gennaio 2025 (compreso Natale/Fine Anno 2024) scadenza 3ª finestra temporale 2024: 10 luglio 2024. Per iniziative da realizzare dal 7 gennaio 2025 al 4 maggio 2025 (compresi Carnevale e Pasqua 2025) scadenza 1ª finestra temporale 2025: 5 dicembre 2024; per iniziative da realizzare dal 5 maggio 2025 al 21 settembre 2025 (compresa Estate 2025) scadenza 2ª finestra temporale 2025: 13 marzo 2025; per iniziative da realizzare dal 22 settembre 2025 al 6 gennaio 2026 (compreso Natale/Fine Anno 2025) scadenza 3ª finestra temporale 2025: 10 luglio 2025. «Con questo Avviso -commentano il sindaco Domenico Bennardi e l’assessore al Turismo Tiziana D’Oppido- intendiamo strutturare l’offerta commerciale e promozionale della città, valorizzando le eccellenze locali e rendendola organica a un programma di eventi per il prossimo biennio. È la prima volta che un’Amministrazione comunale organizza con così largo anticipo questo genere di iniziative e gli eventi finalizzati anche a destagionalizzare i flussi turistici nella nostra città. Auspichiamo una grande partecipazione soprattutto degli operatori locali».

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap