lunedì, 15 Aprile 2024

Patto di amicizia tra Matera e Greccio (Ri) sulla tradizione presepiale

Matera è tra le città protagoniste oggi (13 aprile) alla “Festa delle città gemellate”, che si svolge nel comune rietino di Greccio dove è stato realizzato il presepe di San Francesco, il più antico d’Italia con i suoi 800 anni. Un’occasione preziosa per coinvolgere...

Il pianista e cantante Mario Rosini arriva secondo al Festival di Sanremo nel 2004. Nella kermesse sanremese arriva terzo nella classifica del Premio della Critica “Mia Martini”. Tra gli anni ottanta e novanta ha partecipato ai tour musicali di Anna Oxa, Grazia Di Michele, Mia Martini, Rossana Casale, Irene Grandi e Tosca. Mario è docente presso il Conservatorio Duni di Matera dove è titolare della cattedra di canto jazz ed è direttore e membro fondatore del Duni Jazz Choir, formazione corale che negli ultimi anni ha spopolato sul web e non solo. Dal 2008 ricopre l’incarico di Presidente della Commissione Artistica del “Premio Mia Martini”. Di recente lo abbiamo rivisto in tv nella sua partecipazione alla quarta edizione di The Voice Senior su Rai 1 condotto da Antonella Clerici.

Ezio Lambiase ha avuto il grande onore di collaborare con tre volti noti e apprezzati del mondo della musica italiana: il compianto Pino Daniele, Enzo Gragnaniello ed Eugenio Bennato con il quale collabora ancora oggi. Lambiase ha anche collaborato con il polistrumentista Erasmo Petringa e ha suonato in due brani presenti in un album di Gigi Finizio. Ha inoltre partecipato alle prime dodici puntate dei commenti musicali della soap opera “Un posto al sole”. Ci sarebbe ancora tanto da dire considerando le numerosissime esperienze vissute con tanti artisti musicali di un certo spessore. È una persona affabile e disponibile, con cui è un immenso piacere relazionarsi.

Renanera pensano di far incontrare questi due grandi artisti in un brano che hanno realizzato per omaggiare la cantautrice siciliana Gerardina Trovato, che, da troppo tempo ormai, non ci regala più le sue straordinarie e profonde canzoni. “Ma non ho più la mia città” è stata una colonna sonora importante per l’adolescenza della  cantante della formazione worldbeat lucana, Unaderosa, che un anno fa ha pensato di inserire questa canzone tra le riletture in chiave world di cui si stanno occupando lei e suo marito Antonio Deodati, tastierista e arrangiatore eclettico e sempre sorprendente. 

I Renanera con Mario Rosini ed Ezio Lambiase hanno miscelato le loro capacità e caratteristiche artistiche nella nuova versione del brano, mantenendo e rispettando la bellezza e la poetica di una canzone del 1993 mai dimenticata, grazie ad un testo dal contenuto impegnativo e una melodia empatica e coinvolgente.

“Chi non ha paura di morire muore una volta sola”, recita la canzone della Trovato, frase ispirata alle parole del compianto giudice Paolo Borsellino, vittima di una strage di mafia. Nella rilettura, le ambientazioni mediterranee dei Renanera si miscelano con gli originalissimi vocalizzi arabeschi di Mario Rosini e incontrano le calde nuance vocali di Unaderosa contrappuntate dalle caleidoscopiche sonorità chitarristiche di Ezio Lambiase, il quale si distingue per la personalità del suo approccio chitarristico. Ha partecipato infine al progetto suonando il mandolino, Daniele Lerose, nuovo talentuoso cordista dei Renanera.

Il singolo uscirà sulle piattaforme digitali giovedì 21 marzo 2024.

La canzone sarà pubblicata su etichetta T.S.A. Total Sounding Area e lo stesso giorno sarà online anche il videoclip.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap