giovedì, 20 Giugno 2024

I ragazzi del “Minibasket in Piazza” visitano la Polizia di Stato di Matera. Entusiasmo dei giovani atleti che hanno visto da vicino le Volanti, la Sala Operativa e le apparecchiature usate dalla Polizia Scientifica

Anche quest’anno sono arrivati a Matera i ragazzi del torneo internazionale “Minibasket in Piazza”. Organizzato dall’Associazione Polisportiva Dilettantistica Pielle Matera, al torneo aderiscono 48 squadre, composte di bambini e bambine di età tra i dieci e gli undici...

Sono stati consegnati nella serata di oggi 13 agosto a Pisticci (MT) i premi della 24ma edizione del Lucania Film Festival.
A valutare le opere presentate durante la kermesse sono state tre diverse giurie:

LA GIURIA INTERNAZIONALE

Una giuria tutta al femminile, composta da cinque donne provenienti da diversi contesti geografici, politici e culturali: Anna Akulevich, regista – Ucraina; Tatiana Poliektova, autrice e regista – Russia; Anahita Adivi, scrittrice e produttrice – USA e Iran; Amena Rezai, attrice – Afghanistan; Sreemoyee Singh, regista – India.

I premi assegnati dalla giuria internazionale sono i seguenti:

  • Miglior Film: Split ends di Alireza Kazemipour (14 min | 2022 | Iran, Canada)

Motivazione: “Mette in discussione la questione degli stereotipi di genere implementati da un regime oppressivo che strappa libertà di espressione e di scelta al suo popolo.”

  • Miglior soggetto – Rustling di Tom Furniss (10 min | 2022 | New Zealand)

Motivazione: “Uno scatto che celebra la vita in tutte le sue forme.”

  • Miglior attore: Miasma di Tiantian He (20 min | 2022 | China)
  • Miglior attrice: The silent echo di Suman Sen (15 min | 2022 | India,France,Bangladesh,Nepal)
  • Miglior animazione e tecnica: Bright Souls di Anastasiia Zhakulina (8 min | 2023 | Russia)

Motivazione: “È un bellissimo film che pone l’attenzione sulla celebrazione delle cose semplici della vita. È l’amore che dà all’umanità la promessa di un domani.”

  • Miglior corto documentario: Carpenter di Xelîl Sehragerd (14 min | 2023 | Kurdistan)

Motivazione: “Un film con un personaggio forte che supera la perdita e il dolore. Lui decide di aiutare la sua comunità al posto di sprofondare nel dolore della perdita.”

LA GIURIA PER LO SPAZIO ITALIA

Il panorama del cinema italiano con la sezione Spazio Italia, invece, è stato valutato da un’altra cinquina di professioniste tra le più attive del mondo creativo lucano: NahazeMariella Stella, Fiorella Fiore, Rocchina Mecca e Tania Carella.

I premiati della sezione Spazio Italia sono:

  • Miglior FilmSoluzione fisiologica diLuca Maria Piccolo (15 min | 2023 | Spa, Ita)
  • Miglior soggettoCani di M.G. Naar, Andrea Banfi (16 min | 2022 | Spa, Ita)
  • Miglior attore: Ruben Santiago Vecchi in Cani di M.G. Naar, Andrea Banfi (16 min | 2022 | Spa, Ita)
  • Miglior attriceLidia Vitale in Macerie di Federico Mazzarisi (20 min | 2023 | Spa, Ita)

LA GIURIA POPOLARE

La giuria popolare è composta da 35 appassionati di cinema che dopo un percorso di educazione al linguaggio, durato sei mesi tra lezioni, incontri, laboratori e cine-passeggiate, ha giudicato le opere in concorso in parallelo alla giuria dei professionisti.

La giuria popolare ha assegnato i seguenti premi:

Sezione Fiction

  • Miglior FilmAn Irish Goodbye di Tom Berkeley, Ross White (23 min | 2022 | UK)
  • Miglior SoggettoAn Irish Goodbye di Tom Berkeley, Ross White (23 min | 2022 | UK)
  • Miglior Interprete: James Martin in An Irish Goodbye di Tom Berkeley, Ross White (23 min | 2022 | UK)

Sezione Spazio Italia

  • Miglior FilmIl barbiere complottista di Valerio Ferrara (19 min | 2022 | Spa, Ita)
  • Miglior SoggettoIl barbiere complottista di Valerio Ferrara (19 min | 2022 | Spa, Ita)
  • Miglior Interprete: ex-aequo a Grazia Leone in Il cigno di Francesco Giardiello (9 min | 2023 | Spa, Ita) & Lucio Patanè in Il barbiere complottista di Valerio Ferrara (19 min | 2022 | Spa, Ita)

Sezione Animazione

  • Miglior Tecnica: ex-aequo a Tear Off di Clément Del NegroCharlotte FargierHéloïse NeveuCamille SouchardNalini BhasinMikko PetremandMatthias Bourgeuil (6 min | 2022 | France) & The Cabbage Miracle di Inna Evlannikova (16 min | 2022 | Russia)
  • Miglior FilmLa mangue di Philippe Kastelnik (12 min | 2022 | France)
  • Miglior soggettoLa mangue di Philippe Kastelnik (12 min | 2022 | France)

Sezione Documentari

  • Miglior FilmCarpenter di Xelîl Sehragerd (14 min | 2023 | Kurdistan)
  • Miglior SoggettoCarpenter di Xelîl Sehragerd (14 min | 2023 | Kurdistan

Foto in copertina dalla pagina Facebook del Lucania Film Festival

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap