venerdì, 19 Luglio 2024

Tragedia di Nova Siri, disposta l’autopsia

La Procura della Repubblica di Matera ha disposto l’autopsia per Nicola Lasalata e Giuseppe Martino, i due vigili del fuoco materani di 45 anni deceduti nel pomeriggio di mercoledì 17 luglio a Nova Siri. L’incarico sarà conferito sabato 20 luglio a personale...

Il “Nino Manfredi Day” chiuderà la ventiduesima edizione del Lucania Film Festival.

L’ultima giornata di programmazione è dedicata al compianto artista, autore di una carriera costellata di autentiche pietre miliari per il cinema italiano. Manfredi, scomparso nel 2004, ha lasciato un segno indelebile nella produzione cinematografica del Belpaese e il Lucania Film Festival ospita il figlio Luca per omaggiare la grandezza del Maestro ciociaro. A partire dalle 20:45, Luca Manfredi presenterà il libro “Un friccico ner core – I 100 volti di mio padre Nino”, edito da Rai Libri, opera pensata per raccontare gli oltre cento film della sua carriera, ma anche le fragilità e debolezze di un uomo amato dagli italiani proprio per la sua profonda sensibilità. A seguire, verrà proiettato il docu-film “Uno, Nessuno, Cento Nino”, ritratto affettuoso e intimo che la Rai ha voluto dedicare a Manfredi nell’anno del centenario della sua nascita.

Il Lucania Film Festival chiude la sua ventiduesima edizione con tanti altri eventi di spessore. Alle 17:30 verranno presentati “L’ardente”, scritto da Carmine Cassino e Nicola Ragone, podcast sul massacro di Lauria del 1806, il libro “Viaggio al termine del Novecento. Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick” di Ludovico Cantisani, esplorazione a tutto tondo dell’ultimo capolavoro del regista americano, e “Le donne del cinema italiano. Cento anni (e più) di dive senza tempo” di Domenico Palattella, un viaggio tra le dive e le attrici più rappresentative dell’ultimo secolo. Verrà anche proiettato (h 20:15) il film documentario “La Lixeira” del regista materano Roberto Galante, a cura di Antonio Notarangelo e Guido Galante, ambientato in Mozambico, ai bordi della discarica Lixeira.

Dalle 22:30 avrà inizio la cerimonia di chiusura del Lucania Film Festival, con la premiazione delle opere in concorso per la Sezione Internazionale e per la Sezione Spazio Italia. La chiusura ufficiale della kermesse è affidata alla ambient performance di Boss Doms, al CineParco TILT per il secondo anno consecutivo: con la sua musica coinvolgente e il suo stile dissacrante, l’artista laziale renderà ancor più speciali gli ultimi momenti di un’edizione affascinante e ricca di emozioni. 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap