lunedì, 15 Aprile 2024

Patto di amicizia tra Matera e Greccio (Ri) sulla tradizione presepiale

Matera è tra le città protagoniste oggi (13 aprile) alla “Festa delle città gemellate”, che si svolge nel comune rietino di Greccio dove è stato realizzato il presepe di San Francesco, il più antico d’Italia con i suoi 800 anni. Un’occasione preziosa per coinvolgere...

Un dolce tipicamente pasquale, la pastiera, è stato il protagonisti dei Salotti del Gusto a Matera nell’ambito delle iniziative collaterali dei Mercatini di primavera-Gusto Italia. A prepararla, proponendo anche una versione rivisitata all’interno di una crepe, è stato il Maestro Pasticcere Caudio Lopatriello.

Il Maitre Sommelier Pino Magno, Grande Maestro della Ristorazione A.M.I.R.A. (Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi), ha abbinato l’Autentica, una specialità prodotta dalle Cantine del Notaio.

I Mercatini di primavera sono organizzati dall’Associazione Italia Eventi presieduta da Giuseppe Lupo e hanno il Patrocinio del comune di Matera, grazie al sindaco Domenico Bennardi e all’assessore Tiziana D’Oppido, e dell’UNOE Unione Nazionale Organizzatori di Eventi. 

L’evento è organizzato in collaborazione con molte associazioni materane, tra cui l’Associazione Provinciale Cuochi Materani, l’AMIRA Basilicata, la Pro Loco della Città di Matera tra storia cultura e tradizioni, l’Associazione MUV e l’Associazione Giallo Sassi.

Domani alle 19 i Salotti del gusto ospiteranno lo chef Vincenzo Contini che proporrà l’ovetto pochè Pasqua Style.

Ai Mercatini di Primavera – Gusto Italia sono tante le aziende del Made in Italy che portano i propri tipici e manufatti, provenienti da molte regioni italiane. Tra gli altri salumi e formaggi delle diverse tradizioni nazionali.

Dalla Calabria liquirizia pura, pannetti per la preparazione di un dolce liquore, ma anche in tanti altri formati e gusti. Formaggi e salumi da suino nero calabrese, ma anche nduja, composte di frutta e un dolce elisir liquoroso allo zafferano.

Caramelle, marshmallow, dolci ovetti, cioccolato, cremini e cioccolato grezzo senza zucchero dalla Campania, assieme ai dolci tipici partenopei, alle zeppole calde e a tanti prodotti a base di nocciola di Giffoni IGP, compreso il croccante realizzato al momento. Non mancano marmellate e liquori di vario tipo, anche alla canapa.

Dalla Toscana cantucci classici, ma anche al limone, al cioccolato e torroni. Dalla Sicilia tanto cioccolato, tra cui quello di Modica, cremini siciliani, dolci rocher al pistacchio, croccante alla mandorla e al pistacchio realizzato al momento.

Dalla Puglia taralli pugliesi friabili e senza lievito in vari gusti, dalla Basilicata pasta artigianale, peperoni cruschi, olio evo, vino dolce realizzato da un’antica ricetta medievale.

Tra l’artigianato tanta ceramica campana, compresi bijoux, borse e prodotti in pelle. I foulard in filato di bamboo arriveranno da Firenze, mentre di Campobasso è l’artista che realizza quadri classici e moderni. Interessanti i cristalli profumati da utilizzare per la cromoterapia, così come le creme e i cosmetici alla canapa e all’olio di canapa per il viso e per il corpo.

Foto dalla pagina Facebook di Gusto Italia in Tour

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap