lunedì, 15 Luglio 2024

Ha una comicità involontaria che la rende irresistibile, riesce a cacciarsi in situazioni che prendono pieghe inaspettate: Tess, fotografa trentenne, per certi versi ricorda molto Bridget Jones e, come lei, se da un lato strappa sorrisi dall’altro fa scattare una forma di immedesimazione nelle lettrici. Tess è la protagonista di Insopportabilmente donna (Sperling & Kupfer), l’esordio letterario di Tess Masazza, giornalista di moda, autrice e attrice (è stata una delle comiche nel cast di LOL 2 – Chi ride è fuori) nata a Los Angeles nel 1987 e cresciuta tra l’America, la Tunisia e la Francia. Lei è anche l’autrice del blog Melodramachic diventato “Insopportabilmente donna”, video virali su Facebook e Youtube (hanno raggiunto 200 milioni di video views complessive), brevi sketch autoironici che vertono sull’universo femminile.

Il romanzo si apre con una raccomandata che Tess non ha il coraggio di aprire, ormai da settimane: per una ragazza come lei, affetta da A.A.C. (Attacchi d’Ansia Contagiosa), è il ricordo costante che ha bisogno di soldi e solo i suoi amici più cari, Lara e Luca (una veterinaria e uno psicologo) possono aiutarla a superare i momenti no: “Sono tra i pochi a conoscermi veramente, a esserci sempre. Ci sono quando sono triste, quando sono felice. Ci sono quando ho paura di stare a casa da sola, quando non funziona Deliveroo, quando mi dimentico il pin del bancomat. Soprattutto ci sono quando ho bisogno di sentirmi dire le cose in faccia, anche se a volte fanno male”.

Lara e Luca le consigliano di cercare un coinquilino per dividere le spese di casa e inizia così, a malincuore, una selezione piuttosto rigida che si interrompe appena arriva Stefano, un cantautore dall’aspetto da fotomodello e con modi d’altri tempi. Tess, impacciata cronica, sogna da femme fatale: Stefano è il principe azzurro piombato in casa, perché lasciarsi sfuggire un’occasione simile? Così, mentre sul lavoro deve combattere con l’antipatia di Giorgio (Il figlio di Ornella, il capo dell’agenzia di pubblicità di cui è fotografa), con il nuovo inquilino, grazie anche a un interesse per niente velato che manifesta nei suoi confronti, si lascia andare a sane fantasie, sulla falsariga di in una di quelle commedie romantiche con Ryan Gosling che tanto le piacciono. Tutto, o quasi, va a gonfie vele, Attacchi di Ansia Contagiosa compresi, fin quando Alice, la ex di Stefano, ancora molto innamorata, non fa irruzione nella sua vita piazzandosi nella camera subaffittata da Tess al cantautore…

Insopportabilmente donna è un romanzo vivace e leggero con una trama che riuscirà a stupire: le premesse lo rendono un libro “rosa”, man mano che ci si inoltra nella storia la si scopre di spessore e con risvolti per niente scontati.

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap