giovedì, 25 Luglio 2024

Sabato 27 aprile alle 18 nella sala del Centro Carlo Levi a Palazzo Lanfranchi a Matera sarà presentato il romanzo di Patrizia Gesuita Il segreto di Esther (Schena Editore).
 Dialogherà con l’autrice e l’editrice Dott.ssa Angela Schena la prof.ssa Claudia Di Lorenzo, docente di Lettere, musicista e clavicembalista del Duniensemble. Si tratta del primo romanzo della scrittrice barese Patrizia Gesuita. Il segreto di Esther sta ottenendo ampi consensi di critica. Esso, oltre ad essere costruito su una storia realmente accaduta, si lega strettamente al mondo della musica e alla città di Matera anche attraverso le opere del musicista Egidio Romualdo Duni. L’autrice, musicista, ricercatrice e bibliotecaria titolare del Conservatorio di Musica di Matera, ambienta la sua storia nella vicina Puglia portandosi sino alla città di Matera spinta dal fermento musicale della città lucana. Questi i motivi che hanno spinto il direttivo dell’associazione Ars Nova Matera ad organizzare la presentazione del 27 Aprile 2019 corredando l’evento di momenti musicali curati dal Duniensemble. Durante il pomeriggio, infatti, la flautista materana Natalia Bonello (flauti storici) ed il fagottista Marcello De Giuseppe (fagotto barocco) intermezzeranno i dialoghi condotti dalla Prof.ssa Claudia Di Lorenzo con alcuni dei minuetti e contraddanze di E. R. Duni estratti dal CD dell’opera completa delle triosonate op. 1 di E. R. Duni in uscita per Giugno 2019 con la prestigiosa etichetta Brilliant  Classics.
L’associazione “Ars Nova Matera” si occupa di cultura, arte e musica, con particolare attenzione alla valorizzazione di repertori della tradizione colta e popolare del territorio, nonché alla promozione di nuovi produzioni culturali. Per il 2019 propone, oltre a presentazioni di novità editoriali e discografiche, anche attività laboratoriali, conferenze-concerto, seminari di approfondimento musicale e coreutico con esperti di danze storiche e popolari europee, musicologi accreditati ed interpreti. Il progetto è stato curato dallo staff direttivo dell’Ars Nova: la presidente Natalia Bonello, la direttrice artistica Maria Antonietta Cancellaro, i consiglieri Paola Scasciamacchia, Filomena Cancellaro e Nico Canosa.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap