domenica, 21 Aprile 2024

Verrà girato anche a Rotonda, nel cuore del Pollino, “Pazzi amori liquidi”, la commedia romantica, prodotta dalla brasiliana Dna Producoes Artisticas. Le riprese che dureranno circa 3 settimane e vedranno coinvolto uno staff di circa 60 persone, oltre ad altri centri della Basilicata, toccheranno varie zone del comune lucano, tra cui il Borgo Antico, Casale Donna Mita, e il Rifugio Fasanelli. La produzione esecutiva è affidata alla società lucana Sirio Studios. Il film racconta la storia di tre donne brasiliane della stessa famiglia approdate in Basilicata per una vacanza ma anche per scoprire le proprie radici lucane e trovare il vero amore. Tre donne forti e determinate, tre generazioni diverse, tre prospettive differenti. Ognuna di loro alle prese con una fase peculiare della vita, affrontando dilemmi, vulnerabilità e sfide. L’unica cosa in comune tra loro è la ricerca della felicità. “In gergo tecnico potremmo dire che la realizzazione di questa produzione internazionale in Basilicata è un effetto indotto -spiega il direttore dell’Apt di Basilicata, Antonio Nicoletti – l’iniziativa, infatti, approda in Basilicata a seguito delle attività legate al progetto di Apt ‘Roots-in, la Borsa internazionale del turismo delle origini. La produzione brasiliana – aggiunge Nicoletti – era in cerca di un borgo in cui ambientare le riprese in Italia e tramite Enit, nell’ambito della collaborazione legata proprio al tema del turismo delle radici, l’Apt ha colto l’occasione per intercettare la produzione per quanto di sua competenza, mettendola in connessione con la Lucana Film Commission che si è resa subito disponibile all’ascolto”. Soddisfatto si è detto il presidente di Pollino work, Franco Bruno, che supporterà la brasiliana Dna Producoes Artisticas nelle attività di ripresa a Rotonda. “ Si tratta di un importante progetto nel quale abbiamo subito creduto – spiega Bruno- che punta a promuovere i nostri territori ed in particolare Rotonda come destinazione turistica.Questo è frutto del mio impegno, in quanto rappresentante di Pollino Experience, alla Borsa Internazionale del Turismo delle Origini  di Matera, e che ha consolidato l’accordo tra le parti, visto che Pollino Work offre l’ospitalità per ben 20 giorni a 22 attori brasiliani ed il vitto a 40 operatori italiani, nonché mette a disposizione diversi servizi, tra cui anche una barca per un tour sulla costa Tirrenica lucana”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap